ENIGMA

S.Marinella / Italy / 2004

0
0 Love 577 Visits Published
Il progettto che andiamo a proporre si prefigge come obiettivo prioritario il raggiungimento dell’unitarietà tra il centro civico e l’edificio destinato a Municipio.

Unitarietà, quale momento – luogo di relazione, confronto, scontro tra il cittadino e il municipio. Il Centro Civico è il municipio – il municipio è il centro civico.

Non è più sufficiente una relazione filtrata da pareti trasparenti, che sempre sono e rimarranno barriere tra due luoghi ben distinti. Da qui nasce l‘esigenza di trovare una soluzione architettonica che garantisca una continuità, per raggiungere l’unitarietà dei luoghi , per ridurre – eliminare la barriera fisica. Il centro civico interagisce, è in relazione con un dialogo esplicito e dichiarato, con il minicipio che si pone in una posizione ortogonale rispetto al luogo deputato a cento civico. Niente barriere, niente filtri sono presente tra i due spazi.

Da queste semplici premesse nasce un modulo architettonico, organico, materico, che diventa superficie, volume, guida, ufficio, luogo di sosta, piano di appoggio, attesa, panchina, muretto, verde, acqua, ombra, ecc. Tale modulo consente di razionalizzare l’organizzazione interna del municipio, e del centro civico. Municipio come luogo accesibile – aperto, non fortezza, non roccaforte del potere politico, amministrativo. pur permanendo la forte valenza simbolica dell’edificio destinato a Municipio, questo è caratterizzato da un alto grado di flessibilità, dettato anche dalle nuove norme sulle autonomie locali, spazi polifunzionali, punti di informazione telemativa, bar, e quanto altro necessario per un proprio accrescimento delle risorse economiche e sociali.

Non da sottovalutrare il luogo scelto per la realizzazione di tale manufatto, situato in adiacenza alla Via Aurelia. Tale caratteristica, e l’assenza nella cittadina di un luogo o di un simbolo che garantisca l’immediata riconoscibilità della piccola cittadina del litorale romano, ha fatto nascere il desiderio di trasformare la copertura dell’edificio, contenitore del Municipio, in porta di ingresso alla città e terrazza panoramica fruibile dai cittadini e luogo di richiamo per i turistici; non ultimo assolvere alla funzione di attaversamento: copertura ponte tra la città che si trova aldilà dell’Aurelia ad alta densità verso l’esteso orizzonte del mare.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progettto che andiamo a proporre si prefigge come obiettivo prioritario il raggiungimento dell’unitarietà tra il centro civico e l’edificio destinato a Municipio.Unitarietà, quale momento – luogo di relazione, confronto, scontro tra il cittadino e il municipio. Il Centro Civico è il municipio – il municipio è il centro civico.Non è più sufficiente una relazione filtrata da pareti trasparenti, che sempre sono e rimarranno barriere tra due luoghi ben distinti. Da qui nasce l‘esigenza di...

    Project details
    • Year 2004
    • Status Competition works
    • Type Government and institutional buildings
    Archilovers On Instagram