Podere Navigliano

Podere Navigliano is an antique tuscan farmhouse in the heart of Sienese Clays where nature and history are the undisputed protagonists. Siena / Italy / 2014

177
177 Love 15,380 Visits Published

Podere Navigliano is an antique tuscan farmhouse in the heart of Sienese Clays where nature and history are the undisputed protagonists. This project is the evolution of thought Smallness which characterized all previous projects of the office.
In this case especially the materials but also the attention to the historical context and the environment are at the heart of the project; the reinterpretation of traditional elements has allowed to find a new language, a new aesthetic inseparably linked to the tradition.
Smallness in this context means the ability to find, edit and innovate materials, construction techniques and technologies specific of the site. The design effort was aimed at the definition of a project that can interact with the environment and the tradition but at the same time able to surprise showing a new beauty, rediscovered in the elements of tradition itself.


The project involves the renovation of a farm of 600 sqm spread over three levels: a ground floor that was used as a stable and service areas for agriculture, a first floor that housed two apartments and a second floor, consisting of two turrets, at the service of the apartments. Through a new arrangement of the interior was recreated a single dwelling trying to respect the essential characteristics of the traditional type, which is why in the ground floor have been localized service spaces (tavern, laundry, SPA, garage), in the first floor the living area that overlooks the valley to the south and two suites that overlook the most intimate private garden, in the two towers were located the most valuable suites.


Particular attention was paid to the choice of materials and in particular the floors are the key element of the intervention. The choice of floors and their positioning reflects the philosophy of the intervention.
On the ground floor, intended for local service, was selected the resin that is adopting the previous clay pavement and well suited to the new features. In the living area on the first floor had originally brick floors of low quality, following the demolition of all interior floors for structural reasons, it was decided to revive the brick; our research has led to the choice of different stock of brick recovery of the same size mixed in a new pattern to obtain a more appearance.
On the first floor and the second floor, in the bedroom, we have tried to reinterpret the tradition of woodworking proposing a cross and a diamond design recreated with the same logic of the brick floor, by assembling elements from wooden planks recovery of different essences, thus obtaining a pattern varied and uneven.


The steel is very important in this project, by structural element was brought to finishing element protagonist of the interior space. The corten staircase, the double-sided fireplace and steel hoops testify the intervention on the existing not trying to hide the scars but elevating them to characterizing element.
All the walls are finished with natural lime lying in traditional way in an irregular manner; to emphasize the beauty of the material has been chosen was decided not to paint the walls but to let the natural colour of lime.
All external facades have been treated and restored with the same lime and reproduce the aesthetics of its place except the facade of the main entrance that for structural reasons, it was rebuilt, in this case it was decided to change the system facade by inserting the element of jealousy used to illuminate the stairwell behind.

[IT]


Podere Navigliano è un antico casolare toscano nel cuore di Crete Senesi dove natura e storia sono le protagoniste indiscusse. Questo progetto rappresenta l'evoluzione del pensiero Smallness che ha connotato tutti i progetti precedenti dello studio.
In questo caso soprattutto i materiali ma anche l'attenzione al contesto storico e ambientale rappresentano il fulcro del progetto; la reinterpretazione di elementi della tradizione ha consentito di trovare un nuovo linguaggio, una nuova estetica legata in maniera indissolubile alla tradizione.
Smallness in questo contesto significa la capacità di reperire, rielaborare ed innovare materiali, tecniche costruttive e tecnologie proprie del luogo. Lo sforzo progettuale è stato mirato alla definizione di un progetto capace di dialogare con il contesto e la tradizione ma allo stesso tempo capace di stupire mostrando una nuova bellezza, riscoperta negli elementi della tradizione stessa.


Il progetto prevede la ristrutturazione di un podere di 600 mq che si sviluppa su tre livelli: un piano terra che era adibito a stalla e locali di servizio per l'agricoltura, un piano primo che ospitava due appartamenti e un secondo piano, costituito da due torrette, a servizio delle abitazioni. Attraverso un nuovo assetto degli ambienti interni è stata ricreata un'abitazione unica cercando di rispettare i caratteri essenziali della tipologia tradizionale, per questo motivo al piano terra sono stati localizzati i locali di servizio (tavernette, lavanderia, SPA, garage), al piano primo la zona giorno che si affaccia sulla vallata a sud e due suite più intime che si affacciano sul giardino privato, nelle due torrette sono state localizzate le suite di maggiore pregio.


Particolare attenzione è stata riservata alla scelta dei materiali ed in particolare i pavimenti risultano l'elemento caratterizzante dell'intervento. Nella scelta dei pavimenti e nel loro posizionamento si riflette la filosofia dell'intervento.
Al piano terra, destinato a locali di servizio, è stata scelta la resina che riprende idealmente il precedente fondo in terra battuta e ben si adatta alle nuove funzioni. Nella zona giorno il piano primo presentava in origine pavimenti di cotto di bassa qualità, in seguito alla demolizione di tutti i solai interni per motivi strutturali si è scelto di riproporre il cotto; la nostra ricerca ha portato alla scelta di diversi stock di pavimentazioni in cotto di recupero delle stesse dimensioni miscelati in un pattern nuovo per ottenere un effetto più contemporaneo.
Al piano primo e al piano secondo, nella zona notte, abbiamo cercato di reinterpretare la tradizione della lavorazione del legno proponendo un disegno a croce ed uno a rombo ricreato con la stessa logica del pavimento in cotto, ovvero assemblando elementi provenienti da assi di legno di recupero di essenze diverse, ottenendo così un pattern variegato e disomogeneo.


L'acciaio riveste grande importanza in questo progetto, da elemento strutturale è stato portato ad elemento di finitura protagonista dello spazio interno. La scala in corten, il camino bifacciale e le cerchiature testimoniano l'intervento sull'esistente non cercando di nasconderne le cicatrici ma elevandole ad elemento caratterizzante.
Tutte le pareti sono finite a calce naturale stesa come da tradizione in maniera irregolare, per sottolineare la bellezza del materiale è stato scelto di non dipingere le pareti ma di lasciarle del colore della calce.
Tutte le facciate sono state trattate e restaurate con la stessa calce e ripropongono l'estetica propria del luogo ad eccezione della facciata dell'ingresso principale che per motivi strutturali è stata ricostruita, in questo caso si è deciso di modificare l'impianto della facciata inserendo l'elemento della gelosia che serve ad illuminare il vano scala retrostante.

177 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Podere Navigliano is an antique tuscan farmhouse in the heart of Sienese Clays where nature and history are the undisputed protagonists. This project is the evolution of thought Smallness which characterized all previous projects of the office.In this case especially the materials but also the attention to the historical context and the environment are at the heart of the project; the reinterpretation of traditional elements has allowed to find a new language, a new aesthetic inseparably linked...

    Project details
    • Year 2014
    • Work finished in 2014
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence / Country houses/cottages / Building Recovery and Renewal
    Archilovers On Instagram
    Lovers 177 users