Da autofficina a studio professionale

Vincitore ''Architetture Rivelate'' 2008 Settimo Torinese / Italy / 2007

0
0 Love 1,672 Visits Published

ll fabbricato sorge nel tessuto edilizio di Settimo Torinese edificato negli anni sessanta a corona del centro storico. Costituito in origine da un’autofficina al piano terreno e dall’abitazione del titolare al piano primo, è stato ristrutturato e sopraelevato per ricavare ai piani rialzato e primo lo studio professionale dei progettisti, al piano secondo e sottotetto un’abitazione e al piano seminterrato spazi accessori e posti auto.

La necessità di conservare l’articolazione planimetrica ad “L”, con il corpo principale attestato su Via Volta ed il corpo secondario ortogonale ad esso, ha stimolato il riuso al piano terreno dello spazio libero a cortile, prima adibito a deposito all’aperto, per ricavare un patio, luogo intimamente connesso con la reception e gli ambienti di relazione che vi si affacciano attraverso ampie vetrate, che consentono la dilatazione degli spazi.


Al piano primo sono collocati gli uffici direzionali e l’open space operativo, direttamente collegato con un terrazzo coperto da adibire a spazio per la realizzazione di plastici o sala espositiva e le due zone soppalcate ad uso biblioteca, consultazione riviste. La previsione di una passerella in vetro e profilati metallici e di una scala completamente trasparente fanno sì che lo spazio possa dilatarsi anche in verticale, aprendo la visuale verso la copertura lignea e verso l’ampio finestrone centrale; elemento questo che caratterizza la testata del fabbricato ricalcando il logo dello studio sotto forma di “insegna”.
Grande attenzione è stata rivolta all’uso dei materiali, con l’accostamento misurato di pietra, legno, vetro, acciaio e muratura intonacata, oltre che alla scelta dei colori sia interni che esterni.

Lo studio della luce, naturale e artificiale, ha costituito elemento centrale della progettazione. Per quanto riguarda la luce naturale, sono stati utilizzati avvolgibili orientabili in alluminio che consentono il controllo solare ed il raggiungimento di un comfort ottimale durante le ore diurne; per quanto riguarda la luce artificiale è stata posta particolare attenzione alla scelta e alla posizione dei corpi illuminanti, molti dei quali a incasso, al colore della luce e ai diversi effetti che questa genera riflettendosi sulle pareti diversamente colorate, generando un effetto morbido e armonico durante le ore serali.
Il risultato finale è quello di un fabbricato costituito da semplici volumi ben evidenti e differenziati tra loro, contenenti spazi che si compenetrano e che mutano per forma e colori, il tutto caratterizzato da linee essenziali e pulite.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    ll fabbricato sorge nel tessuto edilizio di Settimo Torinese edificato negli anni sessanta a corona del centro storico. Costituito in origine da un’autofficina al piano terreno e dall’abitazione del titolare al piano primo, è stato ristrutturato e sopraelevato per ricavare ai piani rialzato e primo lo studio professionale dei progettisti, al piano secondo e sottotetto un’abitazione e al piano seminterrato spazi accessori e posti auto.La necessità di conservare l’articolazione planimetrica ad...

    Project details
    • Year 2007
    • Status Completed works
    • Type Office Buildings
    Archilovers On Instagram