CASA WONDERLAD - Menzione d'Onore

Concorso internazionale per una casa di accoglienza per bambini affetti da malattie gravi o croniche insieme alle loro famiglie Catania / Italy / 2014

2
2 Love 1,245 Visits Published

Il concept architettonico della nuova Casa prevede una sequenza di tre distinti spazi costruiti con volumi a prevalenza longitudinale, composti in forma di ipsilon, che definiscono sul terreno tre corti aperte, ognuna caratterizzata da specifiche funzioni e gradi di utilizzo. Questa configurazione trae spunto dai modi di insediamento territoriale delle masserie suburbane adagiate sulla piana di Catania, e assume da queste l’idea della “casa” nel suo rapporto con la natura. La scelta dell’allocamento, le inclinazioni reciproche dei tre pezzi e il loro orientamento, tengono conto delle direttrici del tessuto urbano consolidato e della esposizione al ciclo solare, in modo da creare uno stretto legame con il luogo. La Casa è distribuita su un solo livello e si offre alla vista dalla via di accesso con un fronte avvolgente e con una ampia copertura che quasi sfiora il terreno. L’accesso avviene dal centro dell’edificio, in uno spazio coperto che distribuisce le funzioni in modo chiaro e semplice: sull’ala destra sono ubicate le funzioni del centro di accoglienza, su quella alla sinistra sono ospitate le abitazioni temporanee per accogliere le famiglie, di fronte all’ingresso è ubicato infine lo spazio polivalente. Si è pensato di rendere autonomi gli spazi secondo questo indirizzo, così da poterli strutturare con diversi gradi di intimità/apertura/utilizzo.

2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il concept architettonico della nuova Casa prevede una sequenza di tre distinti spazi costruiti con volumi a prevalenza longitudinale, composti in forma di ipsilon, che definiscono sul terreno tre corti aperte, ognuna caratterizzata da specifiche funzioni e gradi di utilizzo. Questa configurazione trae spunto dai modi di insediamento territoriale delle masserie suburbane adagiate sulla piana di Catania, e assume da queste l’idea della “casa” nel suo rapporto con la...

    Project details
    • Year 2014
    • Work started in 2014
    • Work finished in 2014
    • Main structure Wood
    • Cost euro 1.000.000,00 + IVA
    • Status Competition works
    • Type multi-purpose civic centres / Research Centres/Labs / Multi-purpose Cultural Centres / Modular/Prefabricated housing
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users