Casa D

Pistoia / Italy / 2005

0
0 Love 3,555 Visits Published
L'edificio risalente alla prima metà del '900 rappresenta un esempio tipico di edilizia residenziale popolare, ponendosi in linea con i connotati di “tipo” e “tipologia” del periodo. Situato nell'area nord-ovest di Pistoia si sviluppa su tre livelli con due unità abitative per piano per una superficie totale di 382 mq. All'affidamento dell'incarico l'edificio Casa D si presentava in un pessimo stato di conservazione; le sue due facciate principali, l'androne d'ingresso con il vano scala e gli appartamenti necessitavano di una ristrutturazione che ridesse dignità a questa architettura, la dignità verso la città, con il restauro e in parte il ridisegno delle sue facciate, la dignità in chi abiterà i suoi spazi con la ricerca di una qualità degli alloggi. La facciata verso Via Dalmazia, assume un nuovo equilibrio formale con l'ampliamento dei suoi vuoti (portefinestre) e la ripulitura da certe decorazioni. La ricerca di una luminosità del fronte stradale attraverso la purezza formale, viene esaltata dalla presenza di pannelli microforati frangisole in ferro zincato che, apribili a 45, 90, 180 gradi, forniscono una variante legata al caso rispetto alla normale simmetria del prospetto. Il retro dell'edificio è costituito da una piccola corte di 17 mq, con pavimento in ghiaia su cui affacciano le camere da letto, i servizi e il corpo scala. La presenza di un'asimmetria in questi vuoti, il riutilizzo dei pannelli microforati in ferro zincato contribuiscono a dare mobilità visiva a questo spazio silenzioso. Sul fronte strada, una scala, piccolo volume rivestito in pietra, diviene l’accesso all'edificio, staccandosi matericamente dalla facciata. Lo spazio distributivo, l’androne e le rampe della scala, grazie all'utilizzo di una resina grigia spatolata, assume uniformità visiva divenendo corpo unico. Un taglio di luce posto sul solaio di copertura fende questo spazio, garantendone così luminosità diffusa assieme alle finestre originali. Gli alloggi, attraverso una chiara ri-distribuzione planimetrica interna sono divisi in due ambienti principali, soggiorno con piano cucina e camera da letto, più un volume destinato ai servizi e uniformati dall'utilizzo di un solo materiale di pavimentazione, legno di acero verniciato all'acqua. L'intervento è caratterizzato dall'impiego di pochi materiali come intonaco, legno, ferro zincato, resina e pietra che, riproponendosi ed articolandosi in tutti i dettagli di progetto ne diventano chiaro linguaggio.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L'edificio risalente alla prima metà del '900 rappresenta un esempio tipico di edilizia residenziale popolare, ponendosi in linea con i connotati di “tipo” e “tipologia” del periodo. Situato nell'area nord-ovest di Pistoia si sviluppa su tre livelli con due unità abitative per piano per una superficie totale di 382 mq. All'affidamento dell'incarico l'edificio Casa D si presentava in un pessimo stato di conservazione; le sue due facciate principali, l'androne d'ingresso con il vano scala e gli...

    Project details
    • Year 2005
    • Work started in 2003
    • Work finished in 2005
    • Client Privato
    • Status Completed works
    • Type Multi-family residence
    Archilovers On Instagram