San Nicolao

Premio REbuild 2014 Milan / Italy / 2014

7
7 Love 2,584 Visits Published

L’edificio di Piazza Cadorna è collocato in una posizione strategica, in uno dei salotti storici più significativi di Milano ma al contempo caratterizzato da un altissimo livello di accessibilità e di concentrazione di mezzi pubblici. L’edificio, originario degli anni ’60, è costituito da 3 corpi di fabbrica di altezza diversa che sono collegati tra loro in modo da risultare un unico corpo dal punto di vista funzionale e estetico.



L’involucro esistente, segnava una discontinuità rispetto al tessuto urbano circostante e lo squilibrio tra vuoti e pieni era sottolineato ancora di più dalla struttura in acciaio e vetro che non dialogava con l’intorno. Beni Stabili Siiq ha voluto liberarsi del concetto di edificio “alla moda” e privilegiare invece l’importanza della tradizione architettonica italiana rivisitando il progetto in chiave fortemente sostenibile e per farlo si è avvalsa della collaborazione dello Studio Progetto CMR. Tutto questo nel rispetto del contesto degli edifici già esistenti e dell’insieme.
Nello specifico il nostro intervento si è concentrato sia sull’involucro dell’edificio che sugli impianti all’interno e ha comportato: Il miglioramento del comportamento termico, la riduzione dei consumi elettrici per l’illuminazione artificiale, la tutela della risorsa potabile, la produzione di energia termica e frigorifera per la climatizzazione e la produzione di acqua calda sanitaria.


Tutti i nostri interventi sulla riduzione dei consumi per climatizzazione, illuminazione e acqua potabile hanno consentito a un edificio che era classificato in classe G con un valore di EPh= 82,85 KWh/m3a, di essere posizionato in classe A con un valore di EPh pari a 5,62 kWh/m3a.
Ciò che però ci rende veramente orgogliosi è di aver contribuito in modo attivo al miglioramento della qualità del luogo e dell’ambiente.
La realizzazione dell’innovativo e architetturalmente pregevole tetto verde, contribuisce all’abbattimento delle polveri sottili, al raffreddamento delle temperature circostanti l’abitato, alla produzione di ossigeno e alla regolazione dell’umidità atmosferica.
A questo si aggiungono le geometrie della facciata che sono caratterizzate da una finitura di biossido di titanio. Questa finitura, sull’esterno dell’involucro, in presenza della luce, attiva un processo di fotocatalisi fortemente ossidativo che porta alla decomposizione delle sostanze organiche e inorganiche inquinanti che entrano a contatto con le superfici e determinano la purificazione dell’aria intorno. Il funzionamento del processo imita quello della fotosintesi clorofilliana.


Grazie a questo intervento ogni 10 mq di facciata trattata svolgono la stessa azione di purificazione dell’aria di 3 alberi a medio fusto favorendo quindi la decomposizione delle sostanze organiche, dei microbi, degli ossidi di azoto, del benzene, dell’anidride solforoso, del monossido di carbonio, etc.. Anche le parti metalliche e in vetro sono state trattate con soluzione acquosa a base di biossido di titanio che attiva quindi una reazione antinquinamento, autopulente e antibatterica.


Tutto questo, per il sistema di rating denominato BRAVE si traduce nel livello qualitativo massimo AAA collocando quindi il nostro edificio nelle fasce più alte in termini di certificazione. Per conseguire questo traguardo Beni Stabili si è affidata al Laboratorio GestiTec del dipartimento Best del Politecnico di Milano che ha messo a punto e promosso un sistema specifico per la raccolta e la valutazione delle informazioni che caratterizzano il sistema edificio- impianti seguendo il modello di rating finanziario ma privilegiando un’analisi più scientifica e oggettiva degli elementi che lo determinano.
La riqualificazione dell’edificio ci ha consentito di poter affittare l’immobile a un tenant di eccellenza internazionale.

7 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    L’edificio di Piazza Cadorna è collocato in una posizione strategica, in uno dei salotti storici più significativi di Milano ma al contempo caratterizzato da un altissimo livello di accessibilità e di concentrazione di mezzi pubblici. L’edificio, originario degli anni ’60, è costituito da 3 corpi di fabbrica di altezza diversa che sono collegati tra loro in modo da risultare un unico corpo dal punto di vista funzionale e estetico. L’involucro...

    Project details
    • Year 2014
    • Work finished in 2014
    • Status Completed works
    • Type Office Buildings / Recovery/Restoration of Historic Buildings / Restoration of façades / Building Recovery and Renewal
    Archilovers On Instagram
    Lovers 7 users