Centro Parrocchiale Madonna della Fiducia - GIORGILORIO

Surbo / Italy / 2008

1
1 Love 2,543 Visits Published
La proposta progettuale prende avvio da un’attenta analisi del contesto insediativo  ed ambientale di Giorgilorio, giovane quartiere situato alle porte di Lecce e strutturato urbanisticamente attorno a due grandi viali alberati, tra loro ortogonali, che sembrano disegnare nel cuore del centro abitato una enorme croce.Un agglomerato urbano oramai in forte espansione, che va quindi strutturandosi e consolidandosi, ma che risulta caratterizzato da degrado sociale e scarsa qualità ambientale ed architettonica, oltrechè dall’assenza di spazi e luoghi destinati alla vita associativa.Pur riproponendo segni ed elementi che consentano di perpetuare la memoria del “luogo”, lo sforzo progettuale tende alla realizzazione di un’architettura di forte impatto visuale, che si proponga come punto di riferimento “riconoscibile” di un tessuto urbano che è cresciuto, e continua a crescere, in maniera quasi uniforme ed indifferenziata.Così come per il centro urbano di Giorgilorio, una grande croce si adagia sul sito per sostenere i percorsi, gli edifici e gli spazi aperti, ordinandone la sequenza, allungandosi come l’ombra del grande crocifisso che sarà posto sul limitare del sagrato.Piuttosto che dal disegnare degli edifici, il progetto parte dall’articolare un sistema di “corti” e spazi aperti, quasi sempre cintati da muri o volumi edilizi, attraverso segni semplici che si strutturano nella complessità dell’insieme, proprio come negli antichi complessi masserizi che punteggiano il territorio di Surbo e del Salento.La “corte” chiusa e lo spazio cintato, peraltro previsti all’attuale piano di campagna e pertanto ad un livello inferiore rispetto alle strade circostanti, proteggono dai rumori, dalla dispersione, dai richiami esterni ed offrono un segno di accoglienza, ospitalità, ricovero. Su tutto domina il volume austero, quasi fortificato, della Chiesa della Madonna della Fiducia, con la sua sottile lastra di copertura, in acciaio ed alluminio composito, che si libra leggera come un enorme ciborio sull’aula solenne e sugli spazi aperti circostanti, e si protende all’esterno fino a coprire buona parte dell’ampio sagrato, invitando i fedeli ad entrare ed offrendo, come un manto protettivo, un riparo alla loro sosta.
1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La proposta progettuale prende avvio da un’attenta analisi del contesto insediativo  ed ambientale di Giorgilorio, giovane quartiere situato alle porte di Lecce e strutturato urbanisticamente attorno a due grandi viali alberati, tra loro ortogonali, che sembrano disegnare nel cuore del centro abitato una enorme croce.Un agglomerato urbano oramai in forte espansione, che va quindi strutturandosi e consolidandosi, ma che risulta caratterizzato da degrado sociale e scarsa qualità ambientale ed...

    Project details
    • Year 2008
    • Work started in 2005
    • Work finished in 2008
    • Client Curia Arcivescovile di Lecce
    • Status Unrealised proposals
    • Type Churches
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users