Piscina Coperta e sala Polifunzionale

Realizzazione di due annessi alla azienda Agrituristica Fattoria di Vibio Montecastello di vibio / Italy / 2004

0
0 Love 1,240 Visits Published
Il dialogo e la mimesi con l’ambiente circostante costituisce il tema del progetto. La piscina coperta, annessa alla azienda agrituristica, s’incastra come un parallelepipedo, come una “scatola di pietra”, nel fianco del naturale declivio, aprendosi verso il panorama della vallata sottostante e permettendo, verso ovest, una vista a centottanta gradi sulle colline circostanti. La vasca si sviluppa in lunghezza per godere a pieno del paesaggio.
Alcuni particolari costruttivi come l’utilizzo del sistema a sfioro dell’acqua ed il conseguente tema del riflesso, la vetrata a filo lucido permettono una mimesi bivalente ovvero sia per chi è dentro l’oggetto architettonico che percepisce a pieno il paesaggio, sia per chi è fuori che vede la piscina incastrata nel terreno. L’obiettivo è così quello di “lavorare con la natura”, considerando il paesaggio come testo su cui è possibile leggere le modalità e l’articolazione della natura stessa. E’ così che il paesaggio diviene spazio percepito, processo con-figurativo del progetto, contesto ma contemporaneamente rappresentazione ovvero messa in scena, luogo di esperienze fenomenologiche che permettono di cogliere le relazioni multiple tra lo stesso e l’architettura. Il tetto della piscina è un “giardino-pensile”, una copertura vegetale che riduce al minimo l’impatto ambientale rendendo di fatto invisibile il manufatto a chi si affaccia dalle terrazze superiori. Gli unici elementi che fuoriescono sono otto lucernari in vetro che come degli oggetti estrusi escono dal terreno e diventano sedute per i visitatori. Il sistema di illuminazione inserito negli stessi dà al fabbricato una nuova veste nelle ore notturne.
La vasca della piscina di dimensioni 13 x 4 mt, è realizzata in cemento ed è rivestita in mosaico, così come il bagno turco, mentre la zona dedicata al relax ha un pavimento in cemento. Da una quota intermedia si accede con una scala, realizzata in pietra “beola”, agli spogliatoi con i relativi servizi igienici e alla sala massaggi. La stessa pietra è stata utilizzata per il prospetto lungo la vetrata.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il dialogo e la mimesi con l’ambiente circostante costituisce il tema del progetto. La piscina coperta, annessa alla azienda agrituristica, s’incastra come un parallelepipedo, come una “scatola di pietra”, nel fianco del naturale declivio, aprendosi verso il panorama della vallata sottostante e permettendo, verso ovest, una vista a centottanta gradi sulle colline circostanti. La vasca si sviluppa in lunghezza per godere a pieno del paesaggio.Alcuni particolari costruttivi come l’utilizzo del...

    Project details
    • Year 2004
    • Work started in 2003
    • Work finished in 2004
    • Client Azienda Agrituristica Fattoria di Vibio s.a.s
    • Status Completed works
    • Type Wellness Facilities/Spas
    Archilovers On Instagram