Centro Polifunzionale "Comunità Nuova Onlus"

Milan / Italy / 2015

3
3 Love 989 Visits Published
Le richieste dei futuri operatori e il programma funzionale per il nuovo centro con la necessità di immettere nella struttura attività tra loro differenti, ha comportato una riflessione sulle modalità di insediamento dei nuovi volumi nell’area. La scelta progettuale più appropriata è parsa quella di collocare ogni attività in corpi separati, in grado di rispondere nel modo più adeguato alle specifiche richieste. L’interazione tra le attività, la loro necessità di essere autonome, ma ugualmente connesse è risolta tramite la creazione di un percorso coperto che pone in comunicazione diretta i vari edifici. E’ un anello continuo con la duplice funzione di racchiudere uno spazio interno, che deve essere anche un luogo protetto, e di connettersi con l’ambiente circostante in una relazione visiva permeabile ed osmotica, quale deve essere quella di una comunità realmente aperta al territorio e dialogante con la società in cui è inserita. Lo spazio a verde interno – dove sono presenti orti, giochi per i bambini, aree relax, aree per mangiare all’aperto – diviene un luogo rappresentativo dell’incontro e del dialogo, espressione del messaggio umanitario e sociale di Comunità Nuova. L’accesso principale e carrabile all’area é posizionato a nord al termine del parcheggio e sarà regolarizzato da una sbarra elettrificata; l’ingresso al centro avviene principalmente da un punto situato a sud, in presenza di un custode . A seconda delle esigenze delle varie attività altri ingressi sono previsti lungo tutto il perimetro e potranno essere usati sia da chi lavora o abita nel centro, sia da esterni per consentire una maggior integrazione tra il centro stesso, il quartiere e la città.

Il Centro è diviso in quattro blocchi indipendenti, così organizzati:
Blocco A – Uffici e Centro Polifunzionale
Blocco B – Comunità educativa
Blocco C – Housing temporaneo
Blocco D – Laboratori
3 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Le richieste dei futuri operatori e il programma funzionale per il nuovo centro con la necessità di immettere nella struttura attività tra loro differenti, ha comportato una riflessione sulle modalità di insediamento dei nuovi volumi nell’area. La scelta progettuale più appropriata è parsa quella di collocare ogni attività in corpi separati, in grado di rispondere nel modo più adeguato alle specifiche richieste. L’interazione tra le attività, la loro necessità di essere autonome, ma ugualmente...

    Project details
    • Year 2015
    • Work started in 2014
    • Work finished in 2015
    • Main structure Masonry
    • Client Residenze Parchi e Giardini
    • Cost 8.000.000,00 euro
    • Status Current works
    • Type multi-purpose civic centres / Apartments / Office Buildings / Art studios/workshops
    Archilovers On Instagram
    Lovers 3 users