Living Train

prototipo di unità abitativa prefabbricata trasportabile Bari / Italy / 2006

2
2 Love 1,371 Visits Published


Il riciclo e il riuso dei vagoni passeggeri dei treni dismessi integrati a nuovi materiali e tecnologie rappresenta il concetto base su cui viene sviluppata una soluzione innovativa di unità abitativa prefabbricata. L’idea generale si articola attraverso una serie di elementi modulari ricavati dalle sezioni trasversali del vagone passeggeri,tali sezioni si caratterizzano attraverso differenti possibili aggregazioni:

MODULO “BASE” aggregato in maniera lineare

MODULO a “T” consente di ottenere composizioni complesse

Il prototipo di unità abitativa prefabbricata viene approfondito nella progettazione sulla base di alcune linee guida:

- sostenibilità

- modularità

- comfort

- flessibilità

- mobilità

SOSTENIBILITA’ Alla base dell’idea progettuale vi è il riuso di mezzi di trasporto dismessi integrati a nuove tecnologie e materiali sostenibili che fanno del LIVING TRAIN un prodotto economico e facilmente realizzabile che utilizza risorse rinnovabili ed energia pulita.

Il profilo tecnologico del prototipo prevede pannelli fotovoltaici in copertura, ventilazione naturale, recupero acqua piovana, e smaltimento di rifiuti organici integrato nel sistema.

MODULARITAÂ’ Il prototipo si basa sullÂ’aggregazione modulare di elementi ricavati da sezioni trasversali di treni dismessi. Grazie a questo concetto il LIVING TRAIN consente infinite combinazioni sia formali che distributive, in tal modi vengono forniti una serie di moduli dalle diverse caratteristiche:

-Modulo Living, nasce per servire zone giorno e notte, fornito di impianti per garantire il benessere abitativo, è totalmente personalizzabile in quanto concepito come involucro all’interno del quale ricreare il proprio personale ambiente (nel prototipo abbiamo inserito a nostro piacimento elementi di arredo di grandi firme)

-Modulo K, contenente la zona cucina

-Modulo Bath, ospita la zona bagno

-Modulo Green, terrazzino dell’unità abitativa

COMFORT Il comfort abitativo è uno degli aspetti principali della progettazione del LIVING TRAIN. Il comfort termico è garantito da un aumento dello spessore isolante della pelle esterna,un sistema di ventilazione naturale, un impianto di climatizzazione gestibile attraverso schermi touchscreen;

Le ampie finestrature proprie delle carrozze passeggeri assicurano un elevata illuminazione naturale allÂ’interno,gestibile attraverso sistemi di oscuramento.

FLESSIBILITA’ Oltre olle combinazioni dei moduli lineari ,l’inserimento del modulo a T consente di ottenere composizioni più articolate. La morfologia del LIVING TRAIN diviene così personalizzabile.

L’aggregazione di tali unità abitative genera infinite combinazioni: a un piano, a due piani,urbanistica.

MOBILITA’ Le dimensioni del prototipo (circa 10m x 2,5/2,8m x 3m) lo rendono trasportabile su strada, aereo e ferrovia senza l’utilizzo di scorte; il modulo a “T” nonostante un ingombro maggiore a terra può grazie alla moduli speciali essere smontato e trasportato al pari del prototipo.
2 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il riciclo e il riuso dei vagoni passeggeri dei treni dismessi integrati a nuovi materiali e tecnologie rappresenta il concetto base su cui viene sviluppata una soluzione innovativa di unità abitativa prefabbricata. L’idea generale si articola attraverso una serie di elementi modulari ricavati dalle sezioni trasversali del vagone passeggeri,tali sezioni si caratterizzano attraverso differenti possibili aggregazioni:MODULO “BASE” aggregato in maniera lineareMODULO a “T” consente di...

    Project details
    • Year 2006
    • Client archiportale
    • Status Completed works
    • Type Modular/Prefabricated housing
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users