Residenze Tolomeo

edificio residenziale in via tolomeo Senigallia / Italy / 2013

3
3 Love 1,110 Visits Published
Caso esemplare di applicazione del “piano casa” (L.R. 22/2009) il nuovo edificio è il risultato della demolizione di una costruzione fatiscente con la possibilità di un incremento volumetrico pari al 35% . La conformazione del lotto e la necessità di migliorare l’incrocio stradale, come previsto dal PRG, ha suggerito la soluzione planimetrica della nuova costruzione con pianta rettangolare fortemente allungata (ml. 32,50 x 6,50) disposta sull’asse nordest - sudovest. Ciò permette un’esposizione ottimale dell’edificio ed un’eccellente organizzazione funzionale. Il prospetto nord ovest, lineare e rigoroso, è caratterizzato da piccole aperture dalle dimensioni ridotte per proteggersi dai venti freddi. Qui sono collocati gli ingressi degli appartamenti ai quali si accede da un viale pedonale interno al lotto che collega la Strada Adriatica a via Tolomeo (mare – collina). Il prospetto sud, è invece caratterizzato da ampie aperture dotate di schermature solari (brise soleil), che collegano direttamente la zona giorno degli appartamenti con i giardini. Elemento costruttivo caratterizzante le facciate è la muratura a fasce orizzontali ottenuta attraverso la posa in opera di comuni laterizi alternati a blocchi in calcestruzzo prefabbricato con inerti a vista realizzati appositamente per il cantiere. I mattoni, combinati ad un intonaco “in pasta” verde e alle variazioni cromatiche degli inerti presenti nel calcestruzzo, permettono di inserire in modo armonico la costruzione nel contesto, ai piedi della prima collina tra mare e campagna. L’edificio è composto da sei unità, quattro simplex e due duplex con ingressi indipendenti, oltre ad un appartamento di dimensioni maggiori al secondo piano, servito da un corpo scala autonomo, che caratterizza in modo deciso la composizione del fabbricato. Gli alloggi hanno tutti un doppio affaccio utile a favorire la ventilazione naturale; molti sono gli accorgimenti tecnici posti in atto per migliorare le difese passive, ridurre i consumi energetici, ed accrescere la qualità abitativa. Una quota integrativa ai fabbisogni di elettricità e di acqua calda è prodotta da pannelli fotovoltaici e solari collocati sulla copertura piana in modo integrato all’architettura. Questa attenzione riservata alla sostenibilità energetica ed ambientale ha consentito di raggiungere gli standard indicati dal protocollo ITACA Marche e una collocazione della costruzione in classe A.
3 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Caso esemplare di applicazione del “piano casa” (L.R. 22/2009) il nuovo edificio è il risultato della demolizione di una costruzione fatiscente con la possibilità di un incremento volumetrico pari al 35% . La conformazione del lotto e la necessità di migliorare l’incrocio stradale, come previsto dal PRG, ha suggerito la soluzione planimetrica della nuova costruzione con pianta rettangolare fortemente allungata (ml. 32,50 x 6,50) disposta sull’asse nordest - sudovest. Ciò permette...

    Project details
    • Year 2013
    • Work started in 2011
    • Work finished in 2013
    • Main structure Reinforced concrete
    • Client immobiliare
    • Contractor Muretto Snc Di Sellari Sauro e Tombolesi Alberto
    • Status Completed works
    • Type Multi-family residence
    Archilovers On Instagram
    Lovers 3 users