Casa C

Villa unifamiliare a Cuneo Cuneo / Italy / 2006

23
23 Love 15,283 Visits Published
CASA C

L’abitazione nasce su un piccolo lotto confinante con un parco fluviale, per una coppia di giovani imprenditori italo-brasiliana e i loro due figli. L’idea è quella di aprire al massimo l’abitazione per amplificarne gli spazi e per far penetrare l’ambiente circostante in modo da farlo appartenere alla casa che di per sé, gode di un limitato giardino.

L’edificio, costituito da un piano terra e uno seminterrato, si sviluppa sul fronte sud, addentrandosi a nord con due corpi di fabbrica. Questi volumi assoluti abbracciano e proteggono l’ingresso in sfondato che si apre completamente con un’ampia vetrata permettendo allo sguardo di trapassare il soggiorno e uscire nel giardino e nel parco all’altra estremità dell’abitazione.

La casa è inondata di luce e il bianco domina assoluto amplificandone la luminosità.
Gli spazi si compenetrano in un’infilata di ambienti esterni e interni.
Dal soggiorno una specie di passe-partou protegge dal vuoto della scala e incornicia, come una grande tela, la vegetazione esterna. Dalla parte opposta un nastro vetrato si apre sulla piscina che estendendosi fin contro la casa, crea vibranti effetti di luce negli interni. Il bianco della pietra è ammorbidito dal legno, che individua la zona pranzo esterna e accoglie all’ingresso. Le due zone notte occupano i due bracci della casa: uno per la coppia e l’altro per i loro due bambini. La camera padronale è un tutt’uno con il suo bagno terminante in una doccia che sfonda la parete esterna con una vetrata opalina da terra a soffitto. Al piano seminterrato è stato realizzato un mini appartamento per i parenti brasiliani, lo studio, e un’ampia palestra “invasa” da una zona relax racchiusa in una teca di cristallo. Tali ambienti sono accessibili direttamente dall’esterno per mezzo di terrazzamenti e gradoni in legno che attraversano il giardino risalendo al livello dell’ingresso all’edificio.
Di notte l’illuminazione gioca un ruolo scenico, enfatizzando i pieni e i vuoti che contraddistinguono la casa.
23 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    CASA CL’abitazione nasce su un piccolo lotto confinante con un parco fluviale, per una coppia di giovani imprenditori italo-brasiliana e i loro due figli. L’idea è quella di aprire al massimo l’abitazione per amplificarne gli spazi e per far penetrare l’ambiente circostante in modo da farlo appartenere alla casa che di per sé, gode di un limitato giardino. L’edificio, costituito da un piano terra e uno seminterrato, si sviluppa sul fronte sud, addentrandosi a nord con due corpi di fabbrica....

    Archilovers On Instagram
    Lovers 23 users