Concorso nazionale per idee di architettura

La porta della città_Squarecity L’Aquila / Italy / 2007

0
0 Love 661 Visits Published
Partendo dall’analisi della città in questione e del suo tessuto urbano si è individuato l’elemento matriciale che la caraterizza, ossia la piazza (“L’Aquila, città di piazze”). La piazza intesa come luogo fisico e forma simbolica della vita comunitaria. Luogo congiuntivo e/o di convergenza di più traffici, tale da accogliere e mescolare multiformi flussi di merci e di persone. Piazza come elemento strutturale della città, luogo di ricerca, scoperta, ma anche di elasticità interpretativa tale da aumentare la propria fruibilità. Piazza come luogo urbano ed arredo urbano.
La programmazione della proposta progettuale comprende, quindi, la definizione di spazi urbani matriciali con una propria identità ed un proprio programma mutevole in base alle esigenze ed al particolare trattamento subito, in modo da diventare sia uno spazio urbano strutturale sia un arredo urbano mutevole, spinto ad una maggior fruizione da parte del personaggio urbano.
Per questo in base all’insieme dei personaggi urbani, ossia i più diretti fruitori della proposta, si ha ipotizzato una successione di azioni e di cambiamenti possibili rispetto all’unita base matriciale della piazza, dettati dal tipo di arredo urbano in questione che va’ dal trattamento del suolo fino all’introduzione di elementi urbani veri e propri.
Con questo approccio metodologico si è intervenuti nell’area in esame con l’intento di ricreare una successione di spazi urbani capaci di assorbire e soddisfare sia le nuove esigenze della città, che quelle pregresse. Con particolare attenzione al tessuto urbano esistente è stato ripristinato l’orientamento originario del piano urbano, che funge da appoggio a tutto il nuovo assetto dell’area. Si è intervenuti, inoltre, nell’interpretazione e nella definizione degli accessi alla zona, sia in relazione a tutto il resto della città, sia all’esposizione spaziale definita dai diversi flussi stradali che la circondano, favorendo la pedonalità dell’area nel suo interno ed una facile fruizione carrabile agli estremi.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Partendo dall’analisi della città in questione e del suo tessuto urbano si è individuato l’elemento matriciale che la caraterizza, ossia la piazza (“L’Aquila, città di piazze”). La piazza intesa come luogo fisico e forma simbolica della vita comunitaria. Luogo congiuntivo e/o di convergenza di più traffici, tale da accogliere e mescolare multiformi flussi di merci e di persone. Piazza come elemento strutturale della città, luogo di ricerca, scoperta, ma anche di elasticità interpretativa tale...

    Project details
    • Year 2007
    • Status Competition works
    • Type Parks, Public Gardens / Public Squares / Urban Furniture / Town Halls / Neighbourhoods/settlements/residential parcelling / Business Centers / Schools/Institutes / Multi-purpose Cultural Centres / Concert Halls / Cinemas / Conference Centres / Showrooms/Shops / Urban Renewal
    Archilovers On Instagram