CASA A PUNTA BIANCA (Agrigento)

Trapani / Italy / 2006

4
4 Love 1,494 Visits Published

Una casa per trascorrere le vacanze e per ospitare una ricca collezione di quadri, ma anche un luogo in cui vivere assaporando il fascino irresistibile di un paesaggio quasi selvaggio tipico della “Macchia Mediterranea”.

Situata sui rilievi variegati di contrada Drasi, a ridosso di Punta Bianca, una delle spiagge più suggestive della costa siciliana a pochi km dalla città di Agrigento, questa casa isolata si ispira all’architettura domestica dell’avanguardia razionalista non solo per i caratteri stilistici, ma soprattutto per la capacità di coniugare funzionalità e paesaggio. La Casa è orientata in modo tale da consentire al meglio la percezione visiva della zona circostante e favorire la contemplazione del paesaggio da una posizione strategica e privilegiata. A questo fine è stato progettato un incastro di volumi che seguono la configurazione naturale del suolo inserendosi in maniera elegante e delicata nel contesto circostante. Lo schema distributivo, semplice e funzionale, presenta un impianto a forma di L, nel quale il volume contenente il vano scala leggermente arretrato rispetto agli altri due e visibile anche dall’esterno attraverso un maggiore altezza, costituisce elemento di raccordo dei percorsi di collegamento interni. Il piano interrato, che funziona come zoccolo della casa, nasce dalla configurazione naturale del terreno in lieve declivio e comprende una grande sala ricreativa, la lavanderia/cantina, il bagno, la camera padronale con cabina spogliatoio e il garage. Il prospetto principale è caratterizzato da una quinta muraria che prosegue il piano di facciata oltre il perimetro esterno dell’involucro edilizio raddoppiandone l’estensione. Dietro questa facciata-barriera, immagine principe del progetto, si sviluppa l’abitazione vera e propria con l’ala dei servizi e delle camere da letto. L’esplicita volontà del confronto con il paesaggio è tangibile nell’interazione tra l’ampio soggiorno/cucina e il patio/terrazza antistante il quale ripropone, in chiave contemporanea, il “patio delle vecchie dimore siciliane” considerato luogo privilegiato del vivere quotidiano. Il piano primo è una stanza espressamente richiesta dai committenti per il relax e la pittura; da questa si accede alle terrazze panoramiche costituenti la quasi totalità delle copertura della casa. I volumi contenuti in altezza marcati da un candido bianco, scabri ed essenziali, si distinguono per l’assenza di ogni orpello decorativo e l’immagine che ne risulta è quella di un’architettura semplice, ben integrata nell’area mediterranea, innovativa e nello stesso tempo rispettosa del paesaggio.

 

4 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Una casa per trascorrere le vacanze e per ospitare una ricca collezione di quadri, ma anche un luogo in cui vivere assaporando il fascino irresistibile di un paesaggio quasi selvaggio tipico della “Macchia Mediterranea”.Situata sui rilievi variegati di contrada Drasi, a ridosso di Punta Bianca, una delle spiagge più suggestive della costa siciliana a pochi km dalla città di Agrigento, questa casa isolata si ispira all’architettura domestica dell’avanguardia razionalista non solo per i caratteri...

    Project details
    • Year 2006
    • Work started in 2005
    • Work finished in 2006
    • Main structure Reinforced concrete
    • Client CASA A PUNTA BIANCA AG
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence / Country houses/cottages
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users