Explorium: una riqualificazione edilizia in risposta alla crisi

Senigallia / Italy / 2013

6
6 Love 1,379 Visits Published
Explorium è il frutto della riconversione e riqualificazione interna degli spazi destinati a magazzino e ingresso dell'edificio prefabbricato sede della ditta Comes ( arredo bagno e materiali edili) a Senigallia. La rigenerazione interna degli oltre 600 mq di magazzino è resa evidente all'esterno da un forte intervento di riqualificazione dei prospetti, che trasforma gli anonimi volumi delle architetture prefabbricate in elementi di riferimento del tessuto urbano caratterizzandoli fortemente tramite luce, trasparenza e colore. Cuore del progetto è un nuovo modo di progettare, connotato dalla contaminazione e interdisciplinarità dei soggetti coinvolti, che si pone come obbiettivo una riflessione profonda sulla crisi del settore edile ancor prima che sul linguaggio architettonico. Il Progetto coinvolge sin dall’inizio architettura, innovazione, comunicazione, e committenza in uno scambio di idee in un comune sforzo nel dare “forma” a un possibile futuro. La filosofia explorium “La cosa più grande è lo spazio perché tutto comprende.” (Talete) È proprio questa frase, di uno dei sette uomini più famosi per la loro sapienza, che si ispira EXPLORIUM, il nuovo progetto ideato da CPIUA per Comes , proponendo una nuova concezione di showroom: un luogo dove ripensare e progettare, con uno sguardo al futuro, in grado in grado di creare una sinergia tra la competenza di personale esperto in nuovi materiali e gli strumenti per implementare la progettazione con strumenti tecnologici. Crisi in greco significa Cambiamento e lo studio CPIUA ha voluto cogliere una grande opportunità di cambiamento, realizzando per COMES un prodotto rivolto all’edilizia che si differenzi da tutto ciò che è già disponibile. Un’esigenza primaria per fare la differenza e distinguersi, fattori di successo principali per qualsiasi impresa e qualsiasi professionista. Niente è più come primae per questo è necessario guardare avanti per intuire nuove tecnologie in grado di dare “materia al futuro”. Il modello che ha dominato il mercato dell’edilizia per tanti anni, non esiste più: è in atto una vera rivoluzione. EXPLORIUM si pone come avamposto per esplorarle nuove frontiere del costruire in previsione delle nuove normative CEE che impongono edifici a consumo energetico quasi zero già nel 2020. EXPLORIUM infatti non vuol essere unicamente un ambiente espositivo, ma anche uno spazio a disposizione della comunità dedicato alla cultura in generale non solo a quella dell’abitare, dove creare, sperimentando in tempo reale, materiali e soluzioni tecnologiche. Lo scopo è quello di ridare centralità alle esigenze dell’uomo, al rispetto dell’ambiente, al buon costruire e all’etica della bellezza. Un’apertura al territorio che intende contaminare gli spazi di Explorium anche con l’arte, la letteratura, la didattica, la scienza e la storia, sviluppando in tutte le direzionale sue potenzialità di luogo esperienziale creando occasioni di incontro e momenti formativi. Fare cultura attraverso le esperienze e i temi legati al pensiero contemporaneo sull’ecosistema, sulla città, sulla costruzione. Stare in contatto con lo spirito del tempo e della materia: vivere EXPLORIUM come spazio infinito. Uno spazio dove le eccellenze del luogo sono sempre benvenute come, ad esempio, gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Senigallia che, all’inaugurazione, hanno creato piatti esclusivi per un’esperienza olfattivo-gustativa tutta speciale, connessa a tre luoghi di EXPLORIUM, diversi per ambiti e materiali. Se la materia è energia, qui vibra all’unisono con il gusto. Nel cuore di EXPLORIUM anche una TOUCH – ROOM che raccoglie materiali selezionati da toccare con mano per uno scambio di idee con il mondo professionale e delle imprese e per migliorare i progetti sotto il profilo tecnico e della sostenibilità.
6 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Explorium è il frutto della riconversione e riqualificazione interna degli spazi destinati a magazzino e ingresso dell'edificio prefabbricato sede della ditta Comes ( arredo bagno e materiali edili) a Senigallia. La rigenerazione interna degli oltre 600 mq di magazzino è resa evidente all'esterno da un forte intervento di riqualificazione dei prospetti, che trasforma gli anonimi volumi delle architetture prefabbricate in elementi di riferimento del tessuto urbano caratterizzandoli...

    Project details
    • Year 2013
    • Work started in 2012
    • Work finished in 2013
    • Client Nuova Comes srl. via abagnano Senigallia
    • Contractor BARBERINI ALLESTIMENTI / SPADONI SANTINELLI
    • Status Completed works
    • Type Showrooms/Shops / Interior Design / Furniture design / self-production design / Building Recovery and Renewal
    Archilovers On Instagram
    Lovers 6 users