Recupero del Basolato del Centro Storico di Monteroni di Lecce | Lucio Montedoro

4
4 Love 2,284 Visits Published
Obiettivi del progetto Favorire lo sviluppo del Comune sotto l’aspetto turistico e di attrazione verso gli studenti della vicina Università; Rispetto del contesto storico e quindi dei materiali da impiegare,secondo le direttive del Piano di Recupero del Centro Storico; Migliorare l’aspetto,oltre che l’impiantistica e l’illuminazione pubblica da realizzare coerenti con il contesto del Centro Storico. L’intento dell’Amm./ne Comunale di Monteroni di Lecce di procedere alla riqualificazione di piazza Falconieri ha determinato un attento studio rivolto all’intera piazza,per una superficie complessiva di circa mq. 3500, al fine di coordinare,integrare,predisporre per il loro corretto funzionamento tutte le opere necessarie relative ai vari sottoservizi. Sono state incluse nell’intervento le vie A. Pino e Lopez y Royo perché entrambe, per la loro stretta vicinanza alla piazza, e per la loro configurazione urbanistica, rispetto ai due principali edifici storici ( Palazzo Baronale Lopez y Royo e Chiesa di Maria '>http://SS.Assunta'> ) ne sono la naturale estensione. Si è proposto,pertanto, all’attenzione dell’Amm.ne Comunale un’intervento, sull’intero invaso della Piazza, che alla luce di tutte le considerazioni, sia di carattere storico-urbanistico che tecnico, tiene conto di un intervento progettuale ‘più articolato’, fino a ridefinire, oltre le superfici carrabili,anche gli spazi antistanti la Torre dell’Orologio e il palazzo Baronale Lopez dando loro una configurazione prettamente pedonale. Difatti,la soluzione dell’eliminazione del gradino dei marciapiedi, adottata in questo progetto, determina una soluzione di ‘allargamento‘ visivo, oltre che di continuità fisica, dello spazio. L’eliminazione delle tre palme antistanti il palazzo ha contribuito maggiormente a creare un’ampia e appropriata zona di rispetto, per una presenza storicamente importante per la comunità di Monteroni. Poichè la piazza aveva una pavimentazione in conglomerato bituminoso ‘steso’ negli anni ’60 sui basoli originari in pietra, fu deciso di rimuovere il tutto, e di realizzare una pavimentazione con nuovi basoli, ma simili per dimensione,colorazione e tipologia di posa, uniformando, in tale maniera, tutta la sede viaria e differenziando la stessa dalle aree pedonali. L’intervento progettuale prevede in sostanza: -La pavimentazione della sede carrabile con basoli di nuova estrazione in pietra di Soleto di forma squadrata e posata ad ‘opus incertum’, in diagonale rispetto all’asse centrale della piazza; -La pavimentazione dei marciapiedi e delle aree pedonali con basoli originari recuperati dal sito e posati ad ‘opus incertum’ a squadro rispetto al fronte degli edifici;questo disegno riprende, l’originaria pavimentazione con basoli dei marciapiedi, conseguendone in tal modo, la memoria storica dell’antico basolato; -La realizzazione di una zanella, costituita da basoli calcarei di nuova fornitura e posati a giunti sfalsati, lungo tutto il perimetro dell’intervento per lo scorrimento in superficie delle acque meteoriche; -Predisposizione di punti luce a pavimento per la rete di alimentazione della pubblica illuminazione su palo; è, invece, realizzata con lampioni su mensole a muro lungo il tratto di via A. Pino e in prossimità della chiesa di Maria SS. Immacolata. La differenzazione delle varie pavimentazioni realizzate con basoli recuperati e basoli di nuova estrazione, nonché il diverso trattamento in superficie degli stessi, permette di ‘leggere’ , in chiave architettonica, l’intervento e le soluzioni adottate.
4 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Obiettivi del progetto Favorire lo sviluppo del Comune sotto l’aspetto turistico e di attrazione verso gli studenti della vicina Università; Rispetto del contesto storico e quindi dei materiali da impiegare,secondo le direttive del Piano di Recupero del Centro Storico; Migliorare l’aspetto,oltre che l’impiantistica e l’illuminazione pubblica da realizzare coerenti con il contesto del Centro Storico. L’intento dell’Amm./ne Comunale di Monteroni di Lecce di procedere alla riqualificazione di...

    Project details
    • Year 2008
    • Work started in 2005
    • Work finished in 2008
    • Client Comune di Monteroni di Lecce
    • Contractor ELIA Restauri s.r.l.
    • Cost 597500,00
    • Status Completed works
    • Type Restoration of old town centres / Urban Renewal
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users