Espressobar *K

11. Venice Biennale Venice / Italy / 2008

0
0 Love 2,038 Visits Published
Since Parasite Paradise the MSS toured several art and architecture manifestations. She served as a stage setting for a fashion show, construction shed for Villa Welpeloo and as a popular Espressobar at the Faculty of Architecture for the Delft University of Technology. Although the Espressobar survived the big fire that turned the faculty into ashes, it was demolished along with the building. [IT] 2012Architecten considera il riuso una strategia progettuale integrata. Le ragioni ambientali non sono l'unica motivazione. Altrettanto importante è l'ispirazione creativa derivante dal potenziale degli oggetti recuperati. Incorporate in nuovi prodotti e composizioni, le caratteristiche intrinseche dei prodotti e dei materiali usati offrono un potenziale valore aggiunto: il principio artistico del ready-made si applica così all'architettura. Valido tanto per il mondo materiale quanto per l'energia, le risorse umane e l'acqua, il concetto di riuso conduce in defìnitiva alla progettazione contemporanea che integra tutti questi aspetti. 2012Architecten promuove una prassi architettonica di nuovo genere, quella dell’ “architettura processuale”, in cui il progetto non è considerato l'inizio di un processo lineare terminante con la consegna dell’edificio, bensì una fase di un flusso continuo di creazione e ricreazione. SUPERUSO Nel contesto di superuso, il concetto di rifiuto non conosce confini quanto a dimensioni. Sono considerati rifiuti, e quindi potenziali materiali edili, non solo componenti edilizie eliminate, oggetti giunti al termine del loro ciclo vitale quali automobili e lavatrici, e materiali d'imballaggio come container e bobine per cavi, bensì anche edifici e spazi urbani abbandonati. ESPOSIZIONE: RESTRUCTURE Per una mostra allestita all'Aia, abbiamo riutilizzato quaranta telai per finestra in alluminio provenienti da una casa popolare che stavano demolendo proprio in quel momento. L'esposizione OmBouwen/ReStructure, tenutasi nel settembre del 2007 presso il centro d'arte Stroom all'Aia, è stata dedicata a tre innovative strategie edilizie: Cradle to cradle ("Dalla culla alla culla"), Superuse ("Superuso") e Lightness ("Leggerezza"). Per ciascuna di queste tre parti, i telai per finestra hanno ricevuto una configurazione diversa. Al termine, essi saranno ri-riutilizzati dando forma a una facciata climatica per una nuova struttura residenziale situata ad Amsterdam. ARCHITETTURA: VILLA WELPELOO Al fine di selezionare e rinvenire i materiali impiegati per questa villa, 2012Architecten ha tracciato una "mappa del recupero". Villa Welpeloo è il primo edificio realizzato per intero secondo la nostra strategia progettuale. Circa il 70 per cento delle componenti ha potuto essere recuperato tra i materiali di risulta dei fornitori locali: il 90 per cento della struttura in acciaio è stato ricavato da una macchina tessile industriale in uso un tempo in questa zona, nota in passato per le sue stoffe. Le travi in legno e i pannelli isolanti provengono da un edificio abbattuto a due chilometri di distanza, mentre la facciata è rivestita di tavole in legno ricavate dalle bobine di una vicina fabbrica di cavi. SPAZIO URBANO: (NO) FLAT FUTURE Anche gli edifici in via di demolizione si possono considerare rifiuti. A volte interi quartieri vengono rasi al suolo per costruire alloro posto abitazioni cosiddette ecocompatibili. Adottando gli edifici preesistenti quali punto di partenza della progettazione, il medesimo quartiere può essere risanato risparmiando energie e materiali in misura consistente. Al momento 2012Architecten sta conducendo diversi studi sulla riqualificazione degli spazi urbani nei Paesi Bassi.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Since Parasite Paradise the MSS toured several art and architecture manifestations. She served as a stage setting for a fashion show, construction shed for Villa Welpeloo and as a popular Espressobar at the Faculty of Architecture for the Delft University of Technology. Although the Espressobar survived the big fire that turned the faculty into ashes, it was demolished along with the building. [IT] 2012Architecten considera il riuso una strategia progettuale integrata. Le ragioni ambientali...

    Project details
    • Year 2008
    • Work finished in 2008
    • Status Completed works
    • Type Exhibitions /Installations
    Archilovers On Instagram