50.000 case per Milano

Milan / Italy / 2008

2
2 Love 3,997 Visits Published
A Milano le case non mancano. Solamente tra il 2000 e il 2004 si sono realizzati 31.000.000 di metri cubi di residenze che potrebbero ospitare 200.000 abitanti. Mancano solo le case per i più poveri. La domanda abitativa per il solo territorio comunale è di circa 50.000 alloggi. Sviluppiamo questa ipotesi su una superficie pari a circa il 10% del territorio comunale (un rettangolo di 2,5x7,5Km che si sviluppa a ovest del Duomo) su cui proviamo a collocare il 10% dei 50.000 alloggi.

Proponiamo la costruzione di edifici finiti, limitati. Edifici più fedeli alla città che alle periferie. Oggetti modesti, senza velleità di rifondazione, privi della gloriosa follia dei loro antenati dai nomi favolosi (il Biscione, il Corviale, il Gallaratese), edifici che non pretendono di insegnare niente, case che non consolano, appartamenti che non illustrano rivoluzioni a venire. Edifici che non pretendono di mutare la città, si pongono al suo fianco, case estremamente bisognose delle case che le circondano.

baukuh, fondato nel 2004, è composto da Paolo Carpi, Vittorio Pizzigoni, Silvia Lupi, Giacomo Summa, Pier Paolo Tamburelli, Andrea Zanderigo, e ha sede a Genova
2 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    A Milano le case non mancano. Solamente tra il 2000 e il 2004 si sono realizzati 31.000.000 di metri cubi di residenze che potrebbero ospitare 200.000 abitanti. Mancano solo le case per i più poveri. La domanda abitativa per il solo territorio comunale è di circa 50.000 alloggi. Sviluppiamo questa ipotesi su una superficie pari a circa il 10% del territorio comunale (un rettangolo di 2,5x7,5Km che si sviluppa a ovest del Duomo) su cui proviamo a collocare il 10% dei 50.000 alloggi.Proponiamo la...

    Project details
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users