H-Farm

Roncade / Italy / 2013

33
33 Love 3,489 Visits Published

Venezia riscopre un’isola abbandonata della laguna, un patrimonio naturalistico e di biodiversità. La tenuta Venissa si trova a Mazzorbo, isola veneziana della laguna nord, collegata da un lungo ponte alla colorata Burano. Sei ettari di terreno che guardano da lontano le spiagge del Lido, dominata da uno storico campanile che svetta al centro del vigneto. L’intento è quello di recuperarne la natura, i colori e i sapori tipici, con un ristorante, struttura ricettiva, centro di formazione, educazione e ricerca agro-ambientale. Il progetto ha previsto il recupero degli edifici e dell’antica vigna murata dove è stato piantato lo storico vitigno veneziano risalente al 1400. Il ristorante Venissa, realizzato recuperando un edificio in forte degrado, con le sue ampie vetrate e la platea esterna si apre verso il vigneto dominando la tenuta dalla sua posizione privilegiata.



Immerso nel verde della campagna trevigiana, in prossimità del fiume Sile e della tenuta di Cà Tron, questo insieme di edifici è il risultato di un lungo lavoro di restauro, ricostruzione e nuova edificazione che ha portato alla nascita di un complesso direzionale organico e strutturato che riflette il carattere in continua evoluzione della società H-farm, Venture Incubator di fama internazionale. Fondamentale è stata la definizione del recupero dell’edificio rurale principale, riacquistando per lo stesso il rigore e la memoria che caratterizza le tipologie similari presenti nel territorio, dando nuova forma alle trasposizioni volumetriche anche grazie all’uso di tecnologie sostenibili e facilmente reversibili. Una serie di strutture autonome ma collegate, ognuna con una o più funzioni, dove trovano spazio uffici, sale riunioni e open-space: internamente, i piani sono caratterizzati da ampi spazi che garantiscono la flessibilità necessaria per l’organizzazione delle postazioni e dei gruppi di lavoro tipici di un ufficio. Tutti gli ambienti mantengono a vista le strutture portanti della copertura e dei solai in capriate e travi di legno massello. L’ampliamento del 2011 è coerente con gli interventi precedenti e si arricchisce della sperimentazione di una nuova tipologia di direzionale diffuso e dell’utilizzo delle recenti tecnologie sulla prefabbricazione in legno.

33 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Venezia riscopre un’isola abbandonata della laguna, un patrimonio naturalistico e di biodiversità. La tenuta Venissa si trova a Mazzorbo, isola veneziana della laguna nord, collegata da un lungo ponte alla colorata Burano. Sei ettari di terreno che guardano da lontano le spiagge del Lido, dominata da uno storico campanile che svetta al centro del vigneto. L’intento è quello di recuperarne la natura, i colori e i sapori tipici, con un ristorante, struttura...

    Project details
    • Year 2013
    • Work finished in 2013
    • Status Completed works
    • Type Parks, Public Gardens / Landscape/territorial planning / Office Buildings / Business Centers / Corporate Headquarters / Concert Halls / Building Recovery and Renewal
    Archilovers On Instagram
    Lovers 33 users