il crepaccio

edificio per uffici e terziario Pesaro / Italy / 2008

1
1 Love 972 Visits Published
CONCEPT_ Il nuovo impianto si articola intorno alla grande piazza aperta/coperta sulla quale affacciano i due volumi principali; lo spazio interstiziale, residuo, di questa alta galleria, è comprensibile solo come uno spazio generato e generante contrappunti, contraddizioni, sinonimi e contrari. È uno spazio che come un crepaccio, nasce primitivo, selvaggio, antico, informe e che nel progetto si trasforma in uno spazio bioclimatico, fresco, svetrato, luminoso, geometrico, moderno. Lo spazio della piazza crea e circoscrive una propria immagine interiore, una propria estetica interna, tagliando fuori il contesto circostante per poter accogliere con calma, il momento del relax, del caffè come in galleria di inizio secolo, delle mostre d’arte, dello spazio commerciale non ossessivo; I due volumi quindi, caratterizzano la scena sia come interno alla piazza che come esterno verso la città. Il volume a nord è un volume snello, bianco, affilato, massivo, preciso, astratto, che affaccia solo verso la galleria. Quello a sud invece si mostra alla città con la grande parete d’acqua svelando il carattere rappresentativo e simbolico proprio dell’elemento acqua. Proprio questo elemento conferisce quell’indefinibilità effimera della “forma d’acqua” merito della luce che si rompe in mille rivoli di riflessi, che corrode gli spigoli, che genera aggetti, filamenti, lacune. Lo spettacolo che offre alla città è dunque un’ immenso drappo di luce colorata;Landmark urbano con funzioni di rappresentanza e logo della società acquirente, sia essa privata o pubblica. L’interno degli edifici è improntati sulla massima flessibilità funzionale intorno ad un punto fisso, il carattere ricettivo- commerciale del piano terra e della piazza, vero polo attrattore del complesso, indipenente dalle funzioni dei piani superiori. L’edificio, piegato e torto in funzione della migliore esposizione, è pensato come una grande macchina bioclimatica che sfrutta la ventilazione naturale per il raffrescamento degli ambienti, limita i fenomeni di surriscaldamento del sole attraverso la parete d’acqua, che soddisfa il proprio fabbisogno energetico con un sistema integrato di oltre 500mq di pannelli fotovoltaici.
1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    CONCEPT_ Il nuovo impianto si articola intorno alla grande piazza aperta/coperta sulla quale affacciano i due volumi principali; lo spazio interstiziale, residuo, di questa alta galleria, è comprensibile solo come uno spazio generato e generante contrappunti, contraddizioni, sinonimi e contrari. È uno spazio che come un crepaccio, nasce primitivo, selvaggio, antico, informe e che nel progetto si trasforma in uno spazio bioclimatico, fresco, svetrato, luminoso, geometrico, moderno. Lo spazio...

    Project details
    • Year 2008
    • Status Competition works
    • Type Office Buildings / Showrooms/Shops / Bars/Cafés
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users