Centraal Beheer

Apeldoorn / Netherlands / 1972

1
1 Love 1,219 Visits Published
L’edificio è basato su di una serie di moduli spaziali a base quadrata, accostati fra loro, ma in modo da lasciare una fascia libera da utilizzare di volta in volta come passaggio, affaccio, pozzo di luce, interruzione o soltanto bordo dell’edificio. Ognuna di queste unità a pianta quadrata è parte di un pattern generale dei percorsi che segue un andamento cruciforme. Questa disposizione ha tre diversi effetti: - all’interno di ogni unità determina quattro aree non toccate dalla parte riservata ai percorsi, nelle quali possono essere organizzate liberamente le aree di lavoro - la trama dei percorsi stabilisce una continuità fra le diverse isole che è fisica e visiva nella comunicazione fra gli spazi e le persone - questo pattern detta l’organizzazione di tutta l’articolazione della struttura e degli impianti, poiché lungo i percorsi il soffitto viene ribassato e nell’intercapedine sono alloggiati tutti i condotti degli impianti. La trama planimetrica è rinforzata dalla disposizione dei pilastri in calcestruzzo della struttura che sono accoppiati al centro di ogni lato ad una distanza pari alla larghezza del percorso, dove la soffittatura viene ribassata e nell’intercapedine sono alloggiati i condotti degli impianti. L’involucro dell’edificio definisce le unità spaziali e gli elementi interni strutturano lo spazio senza formare compartimentazioni. Concezione dell’edificio come una sorta di insediamento, consistente di un gran numero di unità spaziali uguali, tenute insieme come tante isole.Si crea così una trama di percorsi e di spazi destinati al lavoro o in modo polivalente alle diverse attività collettive, e un ordito formato dagli spazi vuoti a forma di croce tra le unità spaziali. Parole chiave Pattern comunicazione visiva labirinto
1 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    L’edificio è basato su di una serie di moduli spaziali a base quadrata, accostati fra loro, ma in modo da lasciare una fascia libera da utilizzare di volta in volta come passaggio, affaccio, pozzo di luce, interruzione o soltanto bordo dell’edificio. Ognuna di queste unità a pianta quadrata è parte di un pattern generale dei percorsi che segue un andamento cruciforme. Questa disposizione ha tre diversi effetti: - all’interno di ogni unità determina quattro aree non toccate dalla parte...

    Project details
    • Year 1972
    • Work finished in 1972
    • Status Completed works
    • Type Office Buildings
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users