Intorno al cortile

Cesara / Italy / 2012

11
11 Love 2,543 Visits Published
L’edificio oggetto di intervento si presentava come il risultato di progressivi interventi di ampliamento, con caratteristiche costruttive e livelli differenti; ne risultava un insieme gradevole ed equilibrato, anche se le superfetazioni ne rendevano poco leggibili le caratteristiche compositive. L’edificio recuperato doveva rappresentare l’espressione dell’identità locale e della memoria storica del paese di Cesara, ma offrire anche un’immagine rinnovata capace di inserirlo nel circuito di manifestazioni di più ampio respiro e risonanza. L’atteggiamento progettuale ha previsto una valorizzazione delle preesistenze riportando il più possibile in luce le condizioni originali e inserendo nuovi elementi riconoscibili nei materiali e nelle tecnologie per accogliere nuove funzioni. Il primo lotto di intervento, di recente completamente, ha previsto il restauro di tutte le parti comuni e il completamento del piano terreno, nel quale sono state inserite le funzioni di spazio polivalente, bar-ristorante e distretto culturale. E’ stata realizzata una copertura composta da una porzione opaca con struttura in ferro e tamponamento orizzontale in tavolato di legno, di forma quadrata, staccata su tutto il perimetro dalle facciate dell’edificio. La connessione con l’esistente avviene su tutti i lati con porzioni di coperture vetrate, sostenute da una travatura in legno che rievoca l’antico pergolato e permette la completa lettura dell’edificio storico. L’illuminazione è prevista con elementi lineari fluorescenti integrati nella travatura. Il confine verso la piazza è disegnato dal muro in pietra a secco esistente sulla cui porzione superiore si imposta una fascia vetrata continua. La comunicazione diretta con il piano superiore senza passare dall’esterno permette di ospitare attività che coinvolgano i due piani ed eventualmente una gestione unica tra servizi di ristorazione e foresteria. L’intersezione tra le due maniche ospita al piano terra , oltre al blocco di collegamento verticale, una cantina/deposito a servizio del bar ristorante e un locale impianti accessibile dall’esterno. Al piano mezzanino, accessibile sia tramite scala sia con l’ascensore, si trova un blocco servizi comune a tutte le attività, dotato di tre servizi igienici completi di cui uno accessibile ai portatori di handicap e uno completo di doccia. Al piano superiore, collegato con un blocco scala di nuova realizzazione, si trovano tre stanze da letto, tutte dotate di servizio igienico interno. Il tetto ligneo con capriate in lamellare sarà lasciato a vista. Nella manica est si trovano due stanze da tre posti accessibili dal passaggio esterno coperto corrispondente all’attuale ballatoio; queste stanze si trovano ad un livello inferiore e vi si accede scendendo 4 gradini. Demolendo i preesistenti tramezzi si è ricavata un’ampia sala illuminata dalle quattro arcate verso la Piazza, da qui si accede a una piccola saletta angolare e ad un servizio igienico. Questi spazi sono adibiti a Spazio eventi, attrezzati ed illuminati in modo da poter ospitare diversi tipi di manifestazioni: mostre, riunioni, corsi etc...
11 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    L’edificio oggetto di intervento si presentava come il risultato di progressivi interventi di ampliamento, con caratteristiche costruttive e livelli differenti; ne risultava un insieme gradevole ed equilibrato, anche se le superfetazioni ne rendevano poco leggibili le caratteristiche compositive. L’edificio recuperato doveva rappresentare l’espressione dell’identità locale e della memoria storica del paese di Cesara, ma offrire anche un’immagine rinnovata capace di inserirlo nel circuito di...

    Project details
    • Year 2012
    • Work finished in 2012
    • Client Comune di Cesara
    • Contractor C.o.g.e.i.s. spa
    • Cost 874.046,00
    • Status Completed works
    • Type Tourist Facilities / Recovery/Restoration of Historic Buildings
    Archilovers On Instagram
    Lovers 11 users