musealization the port of Trani - musealizzazione del porto di Trani

950° anniversario Ordinamenta Maris Trani / Italy / 2013

0
0 Love 967 Visits Published
L’ispirazione dell’allestimento è nata dalla consapevolezza che Trani e il mare sono state, e sono tutt’ora, un binomio inscindibile: il punto di congiunzione tra la città e il mare è il porto, teatro dell’allestimento espositivo. Tutto il perimetro della conca del porto deve quindi essere protagonista dell’allestimento pensato per accompagnare il visitatore lungo un percorso espositivo (evidenziato in giallo) lungo il quale sono posizionate delle Barche che espongono gli Ordinamenta Maris, secondo un filo logico tematico che implica il raggruppamento degli stessi. Questo percorso è pensato per essere collegato ad un secondo percorso (evidenziato in rosso) di interesse storico e artistico: il visitatore può così decidere se proseguire il percorso espositivo o esplorare un percorso il quale, sebbene parallelo, è costellato di punti di interesse legati agli Ordinamenta Maris: le Tredici Arcate degli Statuti Marittimi, le Tavole di Piazza Longobardi, il monumento agli Statuti Marittimi di Piazza Quercia e l’esposizione delle tavole in pietra degli Ordinamenta Maris all’ingresso della Villa comunale. Tutte le Barche sono numerate e presentano sulla vela il logo dei 950 anni dalla promulgazione degli Ordinamenta Maris. Si parte quindi dal Fortino, al vertice del quale – e quindi nella posizione più suggestiva della città – è posizionata la prima Barca (I) che espone tutti gli ordinamenti che indicano i principi giuridici che regolano la navigazione: questo posizionamento è stato così pensato perché sul punto più panoramico della città il visitatore ha la possibilità di avere una vista d’insieme del porto e contemporaneamente una visione d’insieme di quelli che erano stati pensati come la struttura portante dei diritti legati alla navigazione. Il percorso prosegue poi lungo Via Statuti Marittimi fino a Piazza Quercia dove, sul basolato adiacente alla stessa via, sono posizionate due barche (II,III) che espongono il raggruppamento degli Ordinamenta relativi ai rapporti commerciali: questa è la parte più corposa di tutti gli Ordinamenta e necessita quindi di essere divisa su due diverse installazioni. Il posizionamento di queste due barche è pensato in modo da avere la massima visibilità sia dal punto di vista del passaggio veicolare diurno che durante il passaggio pedonale in vigore a partire dalle ore serali. Il percorso allestitivo prosegue poi lungo il perimetro del porto per trovare la successiva installazione delle Barche (IV e V) sul Supportico della Conca che espongono, rispettivamente, i regolamenti afferenti agli oneri nautici e ai diritti dell’equipaggio: il posizionamento non è casuale bensì relazionato alle tredici Arcate degli Statuti Marittimi le quali, dal punto di vista progettuale, vengono a trovarsi a cavallo dei due percorsi (giallo e rosso): seguendo la prima opzione, il visitatore raggiungerà l’ultima Barca (VI) posta all’estremità della banchina destra del porto: quest’ultima installazione espone la sezione degli Ordinamenta che regola i diritti sulla merce: con questa sesta Barca il percorso termina il suo anello ideale intorno alla conca del porto e contemporaneamente costituisce, assieme alla prima Barca (I) l’ideale accoglienza per le barche che entrano nel porto e un saluto per quelle che ne escono.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    L’ispirazione dell’allestimento è nata dalla consapevolezza che Trani e il mare sono state, e sono tutt’ora, un binomio inscindibile: il punto di congiunzione tra la città e il mare è il porto, teatro dell’allestimento espositivo. Tutto il perimetro della conca del porto deve quindi essere protagonista dell’allestimento pensato per accompagnare il visitatore lungo un percorso espositivo (evidenziato in giallo) lungo il quale sono posizionate delle Barche che espongono gli Ordinamenta Maris,...

    Project details
    • Year 2013
    • Client Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Barletta-Andria-Trani
    • Status Competition works
    • Type Exhibition Design / Exhibitions /Installations
    Archilovers On Instagram