Pietro Carlo Pellegrini

Architect Lucca / Italy

46
send a message
Pietro Carlo Pellegrini 46
Pietro Carlo Pellegrini
Pietro Carlo Pellegrini, nasce a Lucca nel 1957. Compie i propri studi a Roma e Pescara, dove si laurea in architettura nel 1983. Tornato a Lucca, dal 1985 realizza interventi nei quali la modernità del progetto non prescinde da una profonda sensibilità per il preesistente. Insegna presso la facoltà di architettura di Genova, Delft, Napoli, Venezia, Ferrara e Siena. É direttore del del master post universitario “Masp – il progetto dello spazio pubblico” a Lucca ed è direttore creativo della LayUp carbonio. Ha ricevuto vari premi tra cui il Premio Andil Opera Prima, il Premio Dedalo ed il primo premio internazionale ECOLA Award European Conference of Leading Architects. É stato invitato al Premio Piranesi, ha ricevuto la Menzione D'Onore della Triennale di Milano del Premio Medaglia d'Oro all'Architettura. É stato invitato alla Biennale di Venezia nel 2002 per la mostra Lonely Living, nel 2004 per la IX Rassegna internazionale di Architettura e nel 2010 per la sezione Archetipo/Prototipo del Padiglione Italia. Tra i suoi lavori realizzati sono da ricordare: il restauro e l’allestimento del Museo della Cattedrale di Lucca, l’ampliamento di un chiostro, la casa di accoglienza per i pellegrini e l’Ossario - Muro della Memoria nel Monastero di Santa Gemma a Lucca, l’edificio “Palex” a Segromigno in Monte, il complesso residenziale “Le Gemelle” e l'“Edificio Blu” a Lucca, la Fondazione Lazzareschi a Porcari, il Museo Nazionale del Fumetto e dell'Immagine a Lucca, il Museo Storico della Resistenza di S. Anna di Stazzema e il nuovo Museo della Carta a Pescia (PT). L'opera di Pellegrini è pubblicata su riviste e libri in Italia e all’estero ed inoltre parzialmente documentata nei volumi monografici: Hotel San Marco a Lucca (Edizioni Editoriale d’Architettura, 1995), Il Museo della Cattedrale di Lucca (Allemandi, 1995), Pietro Carlo Pellegrini – Architetture (Libria, 2000), Architettura e progetti 1992-2007 (Skira Editore Milano, 2007), Il Memoriale Giuseppe Garibaldi a Caprera – il restauro e l'allestimento (Libria, 2012).
Pietro Carlo Pellegrini
Pietro Carlo Pellegrini
Teams 1 teams

Pietro Carlo Pellegrini, nasce a Lucca nel 1957. Compie i propri studi a Roma e Pescara, dove si laurea in architettura nel 1983. Tornato a Lucca, dal 1985 realizza interventi nei quali la modernità del progetto non prescinde da una profonda sensibilità per il preesistente. Insegna presso la facoltà di architettura di Genova, Delft, Napoli, Venezia, Ferrara e Siena. É direttore del del master post universitario “Masp – il progetto dello spazio pubblico” a Lucca ed è direttore creativo della LayUp carbonio. Ha ricevuto vari premi tra cui il Premio Andil Opera Prima, il Premio Dedalo ed il primo premio internazionale ECOLA Award European Conference of Leading Architects. É stato invitato al Premio Piranesi, ha ricevuto la Menzione D'Onore della Triennale di Milano del Premio Medaglia d'Oro all'Architettura. É stato invitato alla Biennale di Venezia nel 2002 per la mostra Lonely Living, nel 2004 per la IX Rassegna internazionale di Architettura e nel 2010 per la sezione Archetipo/Prototipo del Padiglione Italia. Tra i suoi lavori realizzati sono da ricordare: il restauro e l’allestimento del Museo della Cattedrale di Lucca, l’ampliamento di un chiostro, la casa di accoglienza per i pellegrini e l’Ossario - Muro della Memoria nel Monastero di Santa Gemma a Lucca, l’edificio “Palex” a Segromigno in Monte, il complesso residenziale “Le Gemelle” e l'“Edificio Blu” a Lucca, la Fondazione Lazzareschi a Porcari, il Museo Nazionale del Fumetto e dell'Immagine a Lucca, il Museo Storico della Resistenza di S. Anna di Stazzema e il nuovo Museo della Carta a Pescia (PT). L'opera di Pellegrini è pubblicata su riviste e libri in Italia e all’estero ed inoltre parzialmente documentata nei volumi monografici: Hotel San Marco a Lucca (Edizioni Editoriale d’Architettura, 1995), Il Museo della Cattedrale di Lucca (Allemandi, 1995), Pietro Carlo Pellegrini – Architetture (Libria, 2000), Architettura e progetti 1992-2007 (Skira Editore Milano, 2007), Il Memoriale Giuseppe Garibaldi a Caprera – il restauro e l'allestimento (Libria, 2012).