Nunzio Gabriele Sciveres

Architect Milan / Italy

441
Nunzio Gabriele Sciveres 441
Nunzio Gabriele Sciveres
Nunzio Gabriele Sciveres nasce a Vittoria nel 1978, studia Architettura presso il Politecnico di Milano dove si laurea nel 2003.
Studia all’ETSA de Sevilla e partecipa a numerosi workshop internazionali in Spagna, Portogallo e Italia. Dal 2004 al 2009 lavora con M.G.Grasso Cannizzo a Vittoria.
Dal 2008 affianca alla pratica professionale quella di ricerca collaborando ai corsi di Progettazione Architettonica I presso il Politecnico di Milano.
Nel 2009 apre uno studio a Milano e nel 2010 insegna Interior Design al Master Internazionale di NABA.

Si occupa di progettazione nel campo dell’architettura, del restauro e nel design degli interni.
La ricerca teorica dello Studio si fonda sull’equilibrio tra nuovi interventi e il patrimonio architettonico esistente.
Attualmente collabora con l'Arch. Federico Guarini, con l’Arch. Giuseppe Gurrieri e con l’Arch. Giulia Dozzio Cagnoni.
Il suo lavoro è stato riconosciuto da vari premi nazionali ed internazionali, tra i quali il primo premio all’opera prima G. B. Vaccarini Quadranti d’Architettura nel 2010, il primo premio alla biennale internazionale Barbara Cappochin nel 2013, il primo premio ALA ASSOARCHITETTI-Under 40 DEDALO MINOSSE nel 2014
Ha inoltre ricevuto una menzione speciale al premio europeo UGO RIVOLTA (2013) ed è stato finalista alla MEDAGLIA D’ORO PER L’ARCHITETTURA ITALIANA, al premio Piranesi, al premio internazionale A.PRIZE nel 2012, al premio D.PRIZE nel 2013; ha ricevuto una menzione speciale al premio INARCH Sicilia nel 2014.
Nel 2015 ha presentato il suo lavoro al padiglione Architettura di EXPO 2015 sul Pirellone a Milano, è finalista alla Medaglia d’oro per l’architettura italiana 2015.
Sue realizzazioni sono state pubblicate su numerose riviste di settore e libri di architettura.
Nel 2018 ha ricevuto il primo premio MEDITERRANEAN MIMAR SINAN PRIZE a Istanbul.
Nel 2019 ha ricevuto il secondo premio al Concorso Internazionale di Palazzo Giureconsulti a Miano.
Ha esposto alla Triennale di Milano, all’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, al MAXXI di Roma, al Tophane di Istanbul e alla XIV Biennale di Architettura di Venezia.
Vive e lavora tra Vittoria e Milano.
Nunzio Gabriele Sciveres
Nunzio Gabriele Sciveres

Nunzio Gabriele Sciveres nasce a Vittoria nel 1978, studia Architettura presso il Politecnico di Milano dove si laurea nel 2003. Studia all’ETSA de Sevilla e partecipa a numerosi workshop internazionali in Spagna, Portogallo e Italia. Dal 2004 al 2009 lavora con M.G.Grasso Cannizzo a Vittoria. Dal 2008 affianca alla pratica professionale quella di ricerca collaborando ai corsi di Progettazione Architettonica I presso il Politecnico di Milano. Nel 2009 apre uno studio a Milano e nel 2010 insegna Interior Design al Master Internazionale di NABA. Si occupa di progettazione nel campo dell’architettura, del restauro e nel design degli interni. La ricerca teorica dello Studio si fonda sull’equilibrio tra nuovi interventi e il patrimonio architettonico esistente. Attualmente collabora con l'Arch. Federico Guarini, con l’Arch. Giuseppe Gurrieri e con l’Arch. Giulia Dozzio Cagnoni. Il suo lavoro è stato riconosciuto da vari premi nazionali ed internazionali, tra i quali il primo premio all’opera prima G. B. Vaccarini Quadranti d’Architettura nel 2010, il primo premio alla biennale internazionale Barbara Cappochin nel 2013, il primo premio ALA ASSOARCHITETTI-Under 40 DEDALO MINOSSE nel 2014 Ha inoltre ricevuto una menzione speciale al premio europeo UGO RIVOLTA (2013) ed è stato finalista alla MEDAGLIA D’ORO PER L’ARCHITETTURA ITALIANA, al premio Piranesi, al premio internazionale A.PRIZE nel 2012, al premio D.PRIZE nel 2013; ha ricevuto una menzione speciale al premio INARCH Sicilia nel 2014. Nel 2015 ha presentato il suo lavoro al padiglione Architettura di EXPO 2015 sul Pirellone a Milano, è finalista alla Medaglia d’oro per l’architettura italiana 2015. Sue realizzazioni sono state pubblicate su numerose riviste di settore e libri di architettura. Nel 2018 ha ricevuto il primo premio MEDITERRANEAN MIMAR SINAN PRIZE a Istanbul. Nel 2019 ha ricevuto il secondo premio al Concorso Internazionale di Palazzo Giureconsulti a Miano. Ha esposto alla Triennale di Milano, all’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, al MAXXI di Roma, al Tophane di Istanbul e alla XIV Biennale di Architettura di Venezia. Vive e lavora tra Vittoria e Milano.