Matteo Soddu

Architect Rome / Italy

19
send a message
Matteo Soddu 19
Matteo Soddu
Architetto. Nato a Cagliari nel 1983, vive e lavora a Roma. Durante gli studi presso la Facoltà di Architettura "Ludovico Quaroni" di Roma lavora per tre anni presso lo studio dell'Architetto Franco D'Ayala Valva, allievo di Frank Lloyd Wright, approfondendo la conoscenza della storia dell' Architettura e parallelamente del design d'interni.

Dopo la laurea specialistica in Interni e Allestimenti conseguita con lode nel 2012, partecipa al Master di primo livello in Scenografia Teatrale svolto dal Dipartimento di Architettura e Progetto dell'Università di Roma, approfondendo le diverse tipologie e tecniche di realizzazione scenografica.

Nel 2014 fonda con due soci lo "Studiotamat", studio di progettazione architettonica e design che si occupa principalmente di ristrutturazioni d'interni come appartamenti e locali commerciali e progettazione di allestimenti; nel 2016 lo studio vince il concorso per la ristrutturazione di un Circolo di Canotaggio sulle sponde del fiume Tevere (ristrutturazione prevista ad agosto 2016); il loro progetto "Gawa Food and Drink Open Air" vince il premio Best of Archilovers, e il progetto "RB House" per cui lo studio cura gran parte della progettazione degli interni viene pubblicato dalla rivista cartacea "VeroCasa" e da diverse testate on line come "Archiportale"e "Archdez".

Parallelamente all'attività di progettazione architettonica lo studio cura una linea di arredi per interni ed esterni, l'ultima Capsule Collection di sedute per esterni, in collaborazione con il colorificio "Bludiprussia" di Roma e la designer dello Sri Lanka Kiran Ravilious è stata presentata a Giugno scorso all'Auditorium Parco della Musica in occasione del Festival del Verde e del Paesaggio.
Matteo Soddu
Matteo Soddu
  • Address Via Asmara, 00199 Rome | Italy

Follow Matteo Soddu also on

Architetto. Nato a Cagliari nel 1983, vive e lavora a Roma. Durante gli studi presso la Facoltà di Architettura "Ludovico Quaroni" di Roma lavora per tre anni presso lo studio dell'Architetto Franco D'Ayala Valva, allievo di Frank Lloyd Wright, approfondendo la conoscenza della storia dell' Architettura e parallelamente del design d'interni. Dopo la laurea specialistica in Interni e Allestimenti conseguita con lode nel 2012, partecipa al Master di primo livello in Scenografia Teatrale svolto dal Dipartimento di Architettura e Progetto dell'Università di Roma, approfondendo le diverse tipologie e tecniche di realizzazione scenografica. Nel 2014 fonda con due soci lo "Studiotamat", studio di progettazione architettonica e design che si occupa principalmente di ristrutturazioni d'interni come appartamenti e locali commerciali e progettazione di allestimenti; nel 2016 lo studio vince il concorso per la ristrutturazione di un Circolo di Canotaggio sulle sponde del fiume Tevere (ristrutturazione prevista ad agosto 2016); il loro progetto "Gawa Food and Drink Open Air" vince il premio Best of Archilovers, e il progetto "RB House" per cui lo studio cura gran parte della progettazione degli interni viene pubblicato dalla rivista cartacea "VeroCasa" e da diverse testate on line come "Archiportale"e "Archdez". Parallelamente all'attività di progettazione architettonica lo studio cura una linea di arredi per interni ed esterni, l'ultima Capsule Collection di sedute per esterni, in collaborazione con il colorificio "Bludiprussia" di Roma e la designer dello Sri Lanka Kiran Ravilious è stata presentata a Giugno scorso all'Auditorium Parco della Musica in occasione del Festival del Verde e del Paesaggio.