Matteo Riva

Structural engineer Lecco / Italy

0
send a message
Matteo Riva 0
Matteo Riva
Matteo Riva, attualmente responsabile di commessa per diversi progetti, si laurea in Ingegneria Civile al Politecnico di Milano nel 2012 con un progetto di tesi riguardante le strutture prefabbricate intitolato “Verifica statica di tegoli binervati precompressi con trefoli pretesi (sezione TT)” (relatore Prof. Ing. Patrick Bamonte). Nel 2014 consegue a pieni voti la Laurea Magistrale in Ingegneria Strutturale al Politecnico di Milano con un progetto di tesi sperimentale riguardante un nuovo materiale innovativo quale il calcestruzzo fibrorinforzato FRC, in seguito introdotto nelle nuove normative tecniche per le costruzioni (N.T.C. 2018). Un’estesa campagna sperimentale è stata condotta nel laboratorio del Politecnico di Milano ed è sfociata nella tesi “Ultra high performance fiber reinforced concrete: an experimental program and a case study” (“Calcestruzzo fibrorinforzato ad altissima resistenza: sperimentazione e un caso applicativo) con il relatore Prof. Ing. Marco di Prisco.

Appassionato di modellazione strutturale e con un’attenzione specifica alla validazione dei modelli ad elementi finiti FEM, il Dott. Ing. Matteo Riva si occupa della progettazione strutturale preliminare ed esecutiva e della direzione lavori di strutture sismiche in calcestruzzo armato C.A.-C.A.P. e in acciaio, comprensiva dell’ottimizzazione dei costi (Value Engineering) e dell’aspetto fondazionale e geotecnico. Ha seguito la realizzazione di opere civili di nuova costruzione o di adeguamento sismico sia in ambito nazionale, che internazionale, tra le quali si annoverano anche strutture in Spagna (Barcellona) e in Giappone (Tokyo e Yokohama). Ha approfondito la modellazione tridimensionale parametrica, convinto che il futuro della filiera delle costruzioni sia sempre di più la digitalizzazione 4.0 dei processi informativi tramite una metodologia BIM.

Membro dell’Ordine degli Ingegneri di Lecco (num. iscrizione 1272), dal 2017 il dott. Ing. Matteo Riva è un professionista antincendio iscritto nell’elenco del Ministero dell’Interno secondo D.Lgs. 139/2006 con un interesse prevalente per l’analisi della resistenza strutturale al fuoco dei materiali da costruzione (C.A., C.A.P., acciaio con/senza vernici protettive ignifughe, legno, muratura). Dal 2019 è BIM Specialist Strutturale iscritto nell’albo ICMQ in accordo alla normativa italiana UNI 11337-7 recentemente pubblicata nel 2018. È risultato vincitore dell’Allplan Bim Award 2019 indetto da Harpaceas grazie alla progettazione parametrica di un nuovo complesso residenziale di tre edifici in cemento armato con il software BIM Allplan Engineering.
Matteo Riva
Matteo Riva
  • Tel 0341366322

Follow Matteo Riva also on

Matteo Riva, attualmente responsabile di commessa per diversi progetti, si laurea in Ingegneria Civile al Politecnico di Milano nel 2012 con un progetto di tesi riguardante le strutture prefabbricate intitolato “Verifica statica di tegoli binervati precompressi con trefoli pretesi (sezione TT)” (relatore Prof. Ing. Patrick Bamonte). Nel 2014 consegue a pieni voti la Laurea Magistrale in Ingegneria Strutturale al Politecnico di Milano con un progetto di tesi sperimentale riguardante un nuovo materiale innovativo quale il calcestruzzo fibrorinforzato FRC, in seguito introdotto nelle nuove normative tecniche per le costruzioni (N.T.C. 2018). Un’estesa campagna sperimentale è stata condotta nel laboratorio del Politecnico di Milano ed è sfociata nella tesi “Ultra high performance fiber reinforced concrete: an experimental program and a case study” (“Calcestruzzo fibrorinforzato ad altissima resistenza: sperimentazione e un caso applicativo) con il relatore Prof. Ing. Marco di Prisco. Appassionato di modellazione strutturale e con un’attenzione specifica alla validazione dei modelli ad elementi finiti FEM, il Dott. Ing. Matteo Riva si occupa della progettazione strutturale preliminare ed esecutiva e della direzione lavori di strutture sismiche in calcestruzzo armato C.A.-C.A.P. e in acciaio, comprensiva dell’ottimizzazione dei costi (Value Engineering) e dell’aspetto fondazionale e geotecnico. Ha seguito la realizzazione di opere civili di nuova costruzione o di adeguamento sismico sia in ambito nazionale, che internazionale, tra le quali si annoverano anche strutture in Spagna (Barcellona) e in Giappone (Tokyo e Yokohama). Ha approfondito la modellazione tridimensionale parametrica, convinto che il futuro della filiera delle costruzioni sia sempre di più la digitalizzazione 4.0 dei processi informativi tramite una metodologia BIM. Membro dell’Ordine degli Ingegneri di Lecco (num. iscrizione 1272), dal 2017 il dott. Ing. Matteo Riva è un professionista antincendio iscritto nell’elenco del Ministero dell’Interno secondo D.Lgs. 139/2006 con un interesse prevalente per l’analisi della resistenza strutturale al fuoco dei materiali da costruzione (C.A., C.A.P., acciaio con/senza vernici protettive ignifughe, legno, muratura). Dal 2019 è BIM Specialist Strutturale iscritto nell’albo ICMQ in accordo alla normativa italiana UNI 11337-7 recentemente pubblicata nel 2018. È risultato vincitore dell’Allplan Bim Award 2019 indetto da Harpaceas grazie alla progettazione parametrica di un nuovo complesso residenziale di tre edifici in cemento armato con il software BIM Allplan Engineering.