Mariella Monteleone

Conservator/Restorer Matera / Italy

0
Mariella Monteleone 0
Mariella Monteleone
RESTAURO, DESIGNER e ARTIGIANATO ARTISTICO sono le competenze e l’interesse intorno a cui ruotano il mio lavoro e le mie passioni. A questi si aggiunge una naturale attrazione per il bello, la sua ricerca e il suo riconoscimento, e una ininterrotta esperienza, studio e ricerca intorno all’arte figurativa attraverso il lavoro di restauro di Opere d’Arte. Prediligo le attività in cui la componente manuale è rilevante, la manualità è proprio il mio canale di conoscenza e espressione , la relazione tra storia , tecnica (con i materiali tradizionali ) e moderne tecnologie è per me il campo privilegiato di sperimentazione. Mi riconosco la capacità creativa di vedere nelle forme degli oggetti potenziali nuove funzioni e nuove aggregazioni con altri elementi, altri materiali, altre forme. Il mio sguardo sulla realtà è sempre orientato dalla sensibilità verso il suo patrimonio storico artistico, naturale, dalla ricerca estetica, del bello e dell’armonia collegata con la sostenibilità.
Nasce così il progetto ERO e’ una linea di oggetti di riciclo e riuso che pur avendo subito una trasformazione conservano una memoria e la raccontano.
Ho partecipato al 1' Workshop dell'Open Design School in Matera.
Mariella Monteleone
Mariella Monteleone
Teams 1 teams

RESTAURO, DESIGNER e ARTIGIANATO ARTISTICO sono le competenze e l’interesse intorno a cui ruotano il mio lavoro e le mie passioni. A questi si aggiunge una naturale attrazione per il bello, la sua ricerca e il suo riconoscimento, e una ininterrotta esperienza, studio e ricerca intorno all’arte figurativa attraverso il lavoro di restauro di Opere d’Arte. Prediligo le attività in cui la componente manuale è rilevante, la manualità è proprio il mio canale di conoscenza e espressione , la relazione tra storia , tecnica (con i materiali tradizionali ) e moderne tecnologie è per me il campo privilegiato di sperimentazione. Mi riconosco la capacità creativa di vedere nelle forme degli oggetti potenziali nuove funzioni e nuove aggregazioni con altri elementi, altri materiali, altre forme. Il mio sguardo sulla realtà è sempre orientato dalla sensibilità verso il suo patrimonio storico artistico, naturale, dalla ricerca estetica, del bello e dell’armonia collegata con la sostenibilità. Nasce così il progetto ERO e’ una linea di oggetti di riciclo e riuso che pur avendo subito una trasformazione conservano una memoria e la raccontano. Ho partecipato al 1' Workshop dell'Open Design School in Matera.