Marco Morosini

Pesaro / Italy

2
2 Followers 0 Following 1,258 Visits
Marco  Morosini 2
Marco Morosini
He studied at I.S.I.A. in Urbino and at the Fachhochschule in Augsburg in Germany. Since 1997 he worked at the No Frontiere design in Wien, then in Fabrica, the communication research center sponsored by Benetton and directed by Oliviero Toscani. During the war, with his camera, he portrayed Balcani refugees in “KOSOVARS Camp Hope”, the first of his books, published by Leonardo arte Mondadori. Called by Miramax and Oliviero Toscani, he flyed in New York for one winter to follow the publishing project Talk Magazine; Los Angeles and San Francisco will host his personal art exhibition uominiuomini. Then he went back to Italy as art director at Oliviero Toscani studio. Uominiuomini will be the subject with wich he will realize 700 m2 that will cover the front of Federico Fellini International Airport of Rimini. For the 30 years of the french newspaper Liberation, Morosini is the art director of the almanac that celebrates the event "30 Ans de Liberation". In 2004 Electa Mondadori published two new photograph books, DIVIDIRIMINI, an original portrait gallery wich tells the lifeguards throught their faces, and No Copyright, 252 royalty free pictures, artistic photos realized during different years of research, available to anyone who wishes to use it. With DOG IS A GOD, he realizes the dream of each dog: six exclusive design doghouses for exclusive owners. For the beloved Rimini, he creates the 2008 campaign for the city and the new touristic brand. The designer works with international companies as Iceberg, Pitti Immagine, Ferrari, Maserati, Tecnogym, Masi Agricola and for 5 years he is professor at Urbino University. He cares for Ferrari the launch of new cars 612 Scaglietti, F430, F430 spider, F599 GTB Fiorano. Marco is also the architectural designer of international auto show for Ferrari and Maserati and he’s Art Director of the photographic books edited by the group: China Tour, Panamerican 20.000, Magic India Discovery e Ferrari World Abu Dhabi The Book. With the exhibition “Le Grandi Ferrari” by Sergio Pininfarina in 2012, Morosini Studio cares all the equipments and the comunication project of the Ferrari Maranello gallery. In 2005 he gives birth to BRANDINA, line of handbags and accessories made with the tissue of sun beds on the Italian Riviera, , intended from the beginning to become a must of the Seaside Design. BRANDINA lives in Its 13 one brand Botteghe situated in Cattolica, Riccione, Rimini, Bellaria, Cesenatico, Milano Marittima, Pesaro, Senigallia, Ancona, Lucca, Desenzano, Ponza Island and Mykonos. Today his work, always in expansion, is focused on Morosini Studio, BRANDINA and on Granarola’s Castle. After a long restoration work, in the Spring of 2013, Granarola’s Castle open. It is sank into nature on valley on the sea. The first Long Stay House by Brandina, sourranded bu oaks and fragrant secular bay trees, is nowadays a host place for guest from all over the world.

[IT]
Studia presso l’I.S.I.A. di Urbino e la Fachhochschule di Augsburg in Germania. Dal 1997 in avanti lavora al No Frontiere design di Vienna, poi a Fabbrica, il centro di ricerca sulla comunicazione promosso da Benettondiretto dal maestro dell’immagine Oliviero Toscani. In tempi di guerra, assieme alla sua macchina fotografica, ritrae i rifugiati Balcanici in “KOSOVARS Camp Hope”, il primo dei suoi libri, edito da Leonardo arte Mondadori. Vola oltreoceano: a New York per un intero inverno è chiamato da Miramax per curare il progetto editoriale di Talk Magazine; Los Angeles e San Francisco ospiteranno le sue mostre d’arte personali uominiuomini. Marco torna in Italia come direttore artistico presso l’Oliviero Toscani studio. Uominiuomini sarà il soggetto con il quale realizzerà i 700 m2 che rivestiranno le facciate dell'Aeroporto Internazionale Federico Fellini di Rimini. In occasione dei 30 anni del quotidiano francese Liberation, Morosini è il direttore artistico dell’almanacco che ne festeggia l’evento, “30 Ans de Liberation”. Nel 2004 Electa Mondadori pubblica i suoi due nuovi libri fotografici, DIVIDIRIMINI, un'originalissima galleria di ritratti che racconta i bagnini attraverso i loro volti, e No Copyright, 252 royalty free pictures, foto d'autore realizzate in anni di ricerca, a disposizione di chiunque le voglia utilizzare. Con DOG IS A GOD, ecco realizzarsi il sogno di ogni cane: sei cucce di design esclusivo per padroni altrettanto esclusivi. Per l’amata Rimini crea la campagna pubblicitaria 2008 della città e il nuovo marchio turistico. Il designer intesse collaborazioni con grandi marchi internazionali come Iceberg, Pitti Immagine, Ferrari, Maserati, Tecnogym, Masi Agricola, e per diversi anni ricopre la cattedra di docente universitario ad Urbino. Cura per Ferrari il lancio delle nuove vetture 612 Scaglietti, F430, F430 Spider, F430 Scuderia, F599 GTB Fiorano. Marco è anche il progettista architettonico dei saloni internazionali dell'auto Ferrari e Maserati ed è Art Director dei libri fotografici editi dal gruppo: China Tour, Panamerican 20.000, Magic India Discovery e Ferrari World Abu Dhabi The Book. Con la mostra Le Grandi Ferrari di Sergio Pininfarina del 2012, lo Studio Morosini cura tutti gli allestimenti e il progetto di comunicazione del museo Ferrari di Maranello. Nel 2005 nasce BRANDINA, linea di borse e accessori realizzata con il tessuto dei lettini da mare della riviera italiana, destinata sin dalle origini a divenire un must del Design Balneare. BRANDINA vive nelle sue 13 Botteghe monomarca site a Cattolica, Cattolica, Riccione, Rimini, Bellaria, Cesenatico, Milano Marittima, Pesaro, Senigallia, Ancona, Lucca, Desenzano, Ponza Island and Mykonos. Oggi il suo lavoro, sempre in espansione, si concentra nelle attività dello Studio Morosini, di Brandina e del Castello di Granarola. Dopo una lunga opera di restauro, nella primavera 2013 apre il Castello di Granarola, immerso nella natura in collina sul mare. Il primo Long Stay House by Brandina, avvolto da querce e profumati allori secolari è oggi luogo d'accoglienza per ospiti da tutto il mondo.
Marco  Morosini
Marco Morosini
  • Address Strada della Fabbreccia, 40, 61122 Pesaro | Italy
Teams 1 teams

He studied at I.S.I.A. in Urbino and at the Fachhochschule in Augsburg in Germany. Since 1997 he worked at the No Frontiere design in Wien, then in Fabrica, the communication research center sponsored by Benetton and directed by Oliviero Toscani. During the war, with his camera, he portrayed Balcani refugees in “KOSOVARS Camp Hope”, the first of his books, published by Leonardo arte Mondadori. Called by Miramax and Oliviero Toscani, he flyed in New York for one winter to follow the publishing project Talk Magazine; Los Angeles and San Francisco will host his personal art exhibition uominiuomini. Then he went back to Italy as art director at Oliviero Toscani studio. Uominiuomini will be the subject with wich he will realize 700 m2 that will cover the front of Federico Fellini International Airport of Rimini. For the 30 years of the french newspaper Liberation, Morosini is the art director of the almanac that celebrates the event "30 Ans de Liberation". In 2004 Electa Mondadori published two new photograph books, DIVIDIRIMINI, an original portrait gallery wich tells the lifeguards throught their faces, and No Copyright, 252 royalty free pictures, artistic photos realized during different years of research, available to anyone who wishes to use it. With DOG IS A GOD, he realizes the dream of each dog: six exclusive design doghouses for exclusive owners. For the beloved Rimini, he creates the 2008 campaign for the city and the new touristic brand. The designer works with international companies as Iceberg, Pitti Immagine, Ferrari, Maserati, Tecnogym, Masi Agricola and for 5 years he is professor at Urbino University. He cares for Ferrari the launch of new cars 612 Scaglietti, F430, F430 spider, F599 GTB Fiorano. Marco is also the architectural designer of international auto show for Ferrari and Maserati and he’s Art Director of the photographic books edited by the group: China Tour, Panamerican 20.000, Magic India Discovery e Ferrari World Abu Dhabi The Book. With the exhibition “Le Grandi Ferrari” by Sergio Pininfarina in 2012, Morosini Studio cares all the equipments and the comunication project of the Ferrari Maranello gallery. In 2005 he gives birth to BRANDINA, line of handbags and accessories made with the tissue of sun beds on the Italian Riviera, , intended from the beginning to become a must of the Seaside Design. BRANDINA lives in Its 13 one brand Botteghe situated in Cattolica, Riccione, Rimini, Bellaria, Cesenatico, Milano Marittima, Pesaro, Senigallia, Ancona, Lucca, Desenzano, Ponza Island and Mykonos. Today his work, always in expansion, is focused on Morosini Studio, BRANDINA and on Granarola’s Castle. After a long restoration work, in the Spring of 2013, Granarola’s Castle open. It is sank into nature on valley on the sea. The first Long Stay House by Brandina, sourranded bu oaks and fragrant secular bay trees, is nowadays a host place for guest from all over the world. [IT] Studia presso l’I.S.I.A. di Urbino e la Fachhochschule di Augsburg in Germania. Dal 1997 in avanti lavora al No Frontiere design di Vienna, poi a Fabbrica, il centro di ricerca sulla comunicazione promosso da Benettondiretto dal maestro dell’immagine Oliviero Toscani. In tempi di guerra, assieme alla sua macchina fotografica, ritrae i rifugiati Balcanici in “KOSOVARS Camp Hope”, il primo dei suoi libri, edito da Leonardo arte Mondadori. Vola oltreoceano: a New York per un intero inverno è chiamato da Miramax per curare il progetto editoriale di Talk Magazine; Los Angeles e San Francisco ospiteranno le sue mostre d’arte personali uominiuomini. Marco torna in Italia come direttore artistico presso l’Oliviero Toscani studio. Uominiuomini sarà il soggetto con il quale realizzerà i 700 m2 che rivestiranno le facciate dell'Aeroporto Internazionale Federico Fellini di Rimini. In occasione dei 30 anni del quotidiano francese Liberation, Morosini è il direttore artistico dell’almanacco che ne festeggia l’evento, “30 Ans de Liberation”. Nel 2004 Electa Mondadori pubblica i suoi due nuovi libri fotografici, DIVIDIRIMINI, un'originalissima galleria di ritratti che racconta i bagnini attraverso i loro volti, e No Copyright, 252 royalty free pictures, foto d'autore realizzate in anni di ricerca, a disposizione di chiunque le voglia utilizzare. Con DOG IS A GOD, ecco realizzarsi il sogno di ogni cane: sei cucce di design esclusivo per padroni altrettanto esclusivi. Per l’amata Rimini crea la campagna pubblicitaria 2008 della città e il nuovo marchio turistico. Il designer intesse collaborazioni con grandi marchi internazionali come Iceberg, Pitti Immagine, Ferrari, Maserati, Tecnogym, Masi Agricola, e per diversi anni ricopre la cattedra di docente universitario ad Urbino. Cura per Ferrari il lancio delle nuove vetture 612 Scaglietti, F430, F430 Spider, F430 Scuderia, F599 GTB Fiorano. Marco è anche il progettista architettonico dei saloni internazionali dell'auto Ferrari e Maserati ed è Art Director dei libri fotografici editi dal gruppo: China Tour, Panamerican 20.000, Magic India Discovery e Ferrari World Abu Dhabi The Book. Con la mostra Le Grandi Ferrari di Sergio Pininfarina del 2012, lo Studio Morosini cura tutti gli allestimenti e il progetto di comunicazione del museo Ferrari di Maranello. Nel 2005 nasce BRANDINA, linea di borse e accessori realizzata con il tessuto dei lettini da mare della riviera italiana, destinata sin dalle origini a divenire un must del Design Balneare. BRANDINA vive nelle sue 13 Botteghe monomarca site a Cattolica, Cattolica, Riccione, Rimini, Bellaria, Cesenatico, Milano Marittima, Pesaro, Senigallia, Ancona, Lucca, Desenzano, Ponza Island and Mykonos. Oggi il suo lavoro, sempre in espansione, si concentra nelle attività dello Studio Morosini, di Brandina e del Castello di Granarola. Dopo una lunga opera di restauro, nella primavera 2013 apre il Castello di Granarola, immerso nella natura in collina sul mare. Il primo Long Stay House by Brandina, avvolto da querce e profumati allori secolari è oggi luogo d'accoglienza per ospiti da tutto il mondo.