Marcello Calà

Architect Milano / Italy

5
send a message
Marcello Calà 5
Marcello Calà
Lo studio Mk’Design nasce a Milano nel 2015 dalla volontà del suo architetto fondatore forte di un'esperienza pluriennale nella progettazione pubblica, privata ed esecutiva, nel settore alberghiero, ospedaliero e museale; yacht design e concorsi di progettazione a scala urbana, territoriale e infrastrutturale, nazionali e internazionali.

Al ritmo di dieci gare l'anno, arriva a vincere il primo posto al Concorso Nazionale di Progettazione bandito dal comune di Erice nel 2012 per il nuovo Parco della Memoria di Pizzolungo, un premio internazionale e diversi riconoscimenti e pubblicazioni. Realizzato con Giovanni Lucentini, il progetto vincitore “Il Parco della Memoria a Pizzolungo” continua le sue attività tra architettura e land art con artisti internazionali del calibro di Tanya Preminger, aggiudicandosi diversi premi dell’Accademy World Architecture Community Award IX - XII - XII e XIV e un invito riconosciuto alla Triennale di Sofia dove conosce ed entra in contatto con Massimiliano Fuksas, Richard England e Fumihiko Maki, insieme all'invito di progettare 15 km di waterfront a Durazzo in Albania con le Nazioni Unite.

Dal 2015 trasferisce la sua sede a Milano e fonda lo studio "Mk’Design" affrontando tutte le occasioni lavorative nella progettazione urbana ed esecutiva, l'interior e industrial design, il project management e la direzione lavori in grossi cantieri nel settore alberghiero e residenziale a Milano e provincia. Oggi la sua attività si estende dalla progettazione/direzione lavori in ristrutturazioni o costruzioni per privati al project construction management per clients e imprese di costruzioni; dalla land-art alle installazioni d’arte e urbane; dalla ricerca nella computer grafica comunicazionale alla formazione professionale nel campo delle tecnologie avanzate, arte muraria e sicurezza comportamentale; dai progetti territoriali in ambito sociale ai progetti didattici e musicali con associazioni e cooperative impegnate nell'ambito dell'inclusione sociale a Milano.
Marcello Calà
Marcello Calà
  • Address Viale Fulvio Testi, 74, 20126 Milano | Italy
  • Mobile 3338996607

Follow Marcello Calà also on

Teams 1 teams

Lo studio Mk’Design nasce a Milano nel 2015 dalla volontà del suo architetto fondatore forte di un'esperienza pluriennale nella progettazione pubblica, privata ed esecutiva, nel settore alberghiero, ospedaliero e museale; yacht design e concorsi di progettazione a scala urbana, territoriale e infrastrutturale, nazionali e internazionali. Al ritmo di dieci gare l'anno, arriva a vincere il primo posto al Concorso Nazionale di Progettazione bandito dal comune di Erice nel 2012 per il nuovo Parco della Memoria di Pizzolungo, un premio internazionale e diversi riconoscimenti e pubblicazioni. Realizzato con Giovanni Lucentini, il progetto vincitore “Il Parco della Memoria a Pizzolungo” continua le sue attività tra architettura e land art con artisti internazionali del calibro di Tanya Preminger, aggiudicandosi diversi premi dell’Accademy World Architecture Community Award IX - XII - XII e XIV e un invito riconosciuto alla Triennale di Sofia dove conosce ed entra in contatto con Massimiliano Fuksas, Richard England e Fumihiko Maki, insieme all'invito di progettare 15 km di waterfront a Durazzo in Albania con le Nazioni Unite. Dal 2015 trasferisce la sua sede a Milano e fonda lo studio "Mk’Design" affrontando tutte le occasioni lavorative nella progettazione urbana ed esecutiva, l'interior e industrial design, il project management e la direzione lavori in grossi cantieri nel settore alberghiero e residenziale a Milano e provincia. Oggi la sua attività si estende dalla progettazione/direzione lavori in ristrutturazioni o costruzioni per privati al project construction management per clients e imprese di costruzioni; dalla land-art alle installazioni d’arte e urbane; dalla ricerca nella computer grafica comunicazionale alla formazione professionale nel campo delle tecnologie avanzate, arte muraria e sicurezza comportamentale; dai progetti territoriali in ambito sociale ai progetti didattici e musicali con associazioni e cooperative impegnate nell'ambito dell'inclusione sociale a Milano.