Luigi Rodighiero

Public agency employee Vallelaghi / Italy

2
Luigi Rodighiero 2
Luigi Rodighiero
Nato a Legnago nel 1966, consegue a Verona il diploma di geometra nel 1985. Laureatosi nel 1991 in Architettura a Venezia, si abilita alla professione di architetto nel 1992.
Sin dal 1984 lavora a Verona presso lo studio di Giuseppe Tommasi, con cui collabora, fino al 2009, alla progettazione ed esecuzione ex-novo e al restauro di edifici residenziali, artigianali, per uffici e ricettivi nell’area veneta.
Negli anni ’90 collabora con altri studi professionali veronesi, partecipando a varie esperienze progettuali, tra cui la stesura del piano di recupero di Campo di Brenzone (con lo studio Cecchini) e la costruzione della nuova sede della Riello a Legnago (con lo studio Scodellari).
Dal 1995 al 2013 con l’architetto Damiano Zerman, si occupa di varie opere in Veneto e in Trentino, tra cui il recupero dei centri parrocchiali di Veggiano e di Grisignano di Zocco, la ristrutturazione di un edificio a Venezia, la costruzione di un complesso industriale a Zevio, la sistemazione del giardino San Marco a Trento, la ristrutturazione di alcune residenze nei dintorni di Trento.
Dal 2008 al 2010 è consulente responsabile dello sviluppo progettazione di Cosbau S.p.A.
Dal 2010 al 2013 affianca alla libera professione l’insegnamento presso la Scuola Media.
Dal 2014 svolge a tempo pieno la professione di insegnante.
Luigi Rodighiero
Luigi Rodighiero
  • Address Via Valmorello 10 Vallelaghi | Italy

Nato a Legnago nel 1966, consegue a Verona il diploma di geometra nel 1985. Laureatosi nel 1991 in Architettura a Venezia, si abilita alla professione di architetto nel 1992. Sin dal 1984 lavora a Verona presso lo studio di Giuseppe Tommasi, con cui collabora, fino al 2009, alla progettazione ed esecuzione ex-novo e al restauro di edifici residenziali, artigianali, per uffici e ricettivi nell’area veneta. Negli anni ’90 collabora con altri studi professionali veronesi, partecipando a varie esperienze progettuali, tra cui la stesura del piano di recupero di Campo di Brenzone (con lo studio Cecchini) e la costruzione della nuova sede della Riello a Legnago (con lo studio Scodellari). Dal 1995 al 2013 con l’architetto Damiano Zerman, si occupa di varie opere in Veneto e in Trentino, tra cui il recupero dei centri parrocchiali di Veggiano e di Grisignano di Zocco, la ristrutturazione di un edificio a Venezia, la costruzione di un complesso industriale a Zevio, la sistemazione del giardino San Marco a Trento, la ristrutturazione di alcune residenze nei dintorni di Trento. Dal 2008 al 2010 è consulente responsabile dello sviluppo progettazione di Cosbau S.p.A. Dal 2010 al 2013 affianca alla libera professione l’insegnamento presso la Scuola Media. Dal 2014 svolge a tempo pieno la professione di insegnante.