LETIZIA CAPONE

Architect SALERNO / Italy

0
send a message
LETIZIA CAPONE 0
LETIZIA CAPONE
Dal 2001 ad oggi svolge attività di Architetto e Project Manager per importanti Gruppi nel settore REAL ESTATE, RETAIL , GDO e TURISTICO ALBERGHIERO nell’ambito di progetti di valorizzazione, trasformazione edilizia e fattibilità tecnico economica degli investimenti.
Inoltre realizza il progetto di sviluppo e ampliamento dei nuovi Uffici e stabilimenti del Gruppo FADA.
In qualità di tecnico incaricato porta a termine progetti di recupero e bonifica amianto con accesso ai fondi INAIL – ISI 2015.
In qualità di progettista e direttore lavori realizza progetti di consolidamento e ristrutturazione di fabbricati privati in Italia.
Nel 2013 è ideatrice e curatrice di NIB ARCTEC incontri internazionali di Architettura ed è fondatrice dell’associazione no profit NIB new italian blood.
Nel 2009 realizza progetti per CREMONINI SPA nell’ambito del lancio del nuovo brand CHEF EXPRESS all’interno delle stazioni ferroviarie Alta Velocità.
Nel 2002 concorre con progetti nell’ambito della conservazione rurale del territorio, finanziati ed eseguiti in provincia di Salerno attraverso i Fondi Europei POR CAMPANIA 2000-2006 cofinanziati FEOGA e rientrando nei progetti finanziati al 100% con il massimo della spesa ammissibile.
Dal 1996 al 2002 ricopre ruolo di direttore tecnico della CO.GE.I. impresa di costruzioni nel settore pubblico per i cantieri in Italia relativi ad infrastrutture ed edilizia civile.
Nel 1996 quale direttore creativo cura il progetto per l’allestimento del ristorante campagna marketing in Sardegna presso il FORTE VILLAGE RESORT.
Nel 2000 si laurea in architettura presso l’università di Napoli Federico II e risulta vincitrice di borsa di studio Erasmus presso la Bartlett School of Planning ( University College of London ) Faculty of Built Environment portando a termine corsi di specializzazione riguardanti :
- urban design specialism
- european planning & istitutions
- sustainable urban development & transport
- urban regeneration specialism

LETIZIA CAPONE
LETIZIA CAPONE
  • Address Via Mecio Gracco, 84131 SALERNO | Italy

Dal 2001 ad oggi svolge attività di Architetto e Project Manager per importanti Gruppi nel settore REAL ESTATE, RETAIL , GDO e TURISTICO ALBERGHIERO nell’ambito di progetti di valorizzazione, trasformazione edilizia e fattibilità tecnico economica degli investimenti. Inoltre realizza il progetto di sviluppo e ampliamento dei nuovi Uffici e stabilimenti del Gruppo FADA. In qualità di tecnico incaricato porta a termine progetti di recupero e bonifica amianto con accesso ai fondi INAIL – ISI 2015. In qualità di progettista e direttore lavori realizza progetti di consolidamento e ristrutturazione di fabbricati privati in Italia. Nel 2013 è ideatrice e curatrice di NIB ARCTEC incontri internazionali di Architettura ed è fondatrice dell’associazione no profit NIB new italian blood. Nel 2009 realizza progetti per CREMONINI SPA nell’ambito del lancio del nuovo brand CHEF EXPRESS all’interno delle stazioni ferroviarie Alta Velocità. Nel 2002 concorre con progetti nell’ambito della conservazione rurale del territorio, finanziati ed eseguiti in provincia di Salerno attraverso i Fondi Europei POR CAMPANIA 2000-2006 cofinanziati FEOGA e rientrando nei progetti finanziati al 100% con il massimo della spesa ammissibile. Dal 1996 al 2002 ricopre ruolo di direttore tecnico della CO.GE.I. impresa di costruzioni nel settore pubblico per i cantieri in Italia relativi ad infrastrutture ed edilizia civile. Nel 1996 quale direttore creativo cura il progetto per l’allestimento del ristorante campagna marketing in Sardegna presso il FORTE VILLAGE RESORT. Nel 2000 si laurea in architettura presso l’università di Napoli Federico II e risulta vincitrice di borsa di studio Erasmus presso la Bartlett School of Planning ( University College of London ) Faculty of Built Environment portando a termine corsi di specializzazione riguardanti : - urban design specialism - european planning & istitutions - sustainable urban development & transport - urban regeneration specialism

Activities