Greta Mazzurega

Architect Affi Vr / Italy

1
send a message
Greta Mazzurega 1
Greta Mazzurega
1991-92 consegue maturità scientifica;
1991-92 si iscrive alla facoltà di Architettura di Venezia;
1992-94 collabora presso studio tecnico Geom. Compri Floriano via Spinetti Vallese di Oppeano;
1998-99 corso di “recupero della facciata“ presso l‘Accademia di Belle Arti Cignaroli di Verona con il Prof. Arch. Giorgio Forti;
03/11/00 si laurea presso l‘Istituto Universitario di Architettura Venezia, corso di laurea in Architettura dipartimento di costruzioni dell‘Architettura, tesi di laurea “I ponti sull‘Adige da Verona alla sorgente -un progetto conoscitivo“, Relatore: Prof. Ing. Enzo Siviero con punti 104/110.
Dicembre 2000 -giugno 2002, presso lo Studio di Architettura Arch. Giorgio Forti via Girolamo dai Libri 28/a Verona collabora al progetto di restauro e illuminazione dei tre chiostri di San Bernardino Verona e di alcune chiese di Verona, alcuni progetti per privati, Piano del Colore di Nardò (Puglia), Piano dell‘illuminazione e pubblicità per il Comune di Villafranca (Vr), Piano del mercato di Villafranca, Variante del Prg degli elettrodotti di Pastrengo e schedatura degli edifici.
Maggio 2001 consegue l‘abilitazione e da gennaio 2002 iscritta all‘Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti Conservatori della Provincia di Verona n°1726;
Agosto-Dicembre 2001 collabora presso Studio Architettura Firullo e associati via Locatelli 17 Verona; per il disegno alcuni edifici ad uso residenziale e per la Variante radiomobile di Torri del Benaco. Collabora presso lo Studio Tecnico Geom. Lorenzo Lava via S. Pio X 22 Meolo Venezia per la realizzazione di alloggi a schiera; di due edifici unifamiliari e la progettazione di interni.
Marzo -Settembre 2002 collabora presso lo studio gli Architetti Nicola Braggio e Maria Grazia Reni via Tonale, 16 Verona per la progettazione di impianti sportivi in particolare la stesura dei disegni esecutivi per la ristrutturazione della piscina e Palazzetto dello Sport di Longarone Belluno.
Marzo 2002 partecipa al progetto “L’integrazione attraverso il recupero della tradizione”. Nato da un’idea di Don Sergio Pighi Arch. Giorgio Forti. Team di neolaureati, studenti e stranieri lavorano insieme per il restauro delle superfici esterne dell’oratorio di Corte Molon per dare un lavoro specializzato a tanti immigrati ed esperienza di cantiere ai giovani architetti.
Settembre 2002-corso 494 per la sicurezza sui cantieri.
Da Ottobre 2002 gennaio 2005 collabora presso lo Studio Architetti Nicola Balani e Maurizio Guariento via Don Nicola Mazza 31 Verona, per la progettazione di edifici unifamiliari ed edifici ad uso commerciale, interni, esecutivi, show room render e lavori pubblici.
Da gennaio 2005 ad Aprile collabora presso lo Studio di Architettura Arch. Giorgio Forti via Girolamo dai Libri 28/a Verona
2006 – Collaborazione con Arch. Roberto Leone via Vicolo Cieco Parigino Verona per realizzare negozi
Da ottobre 2008- Stage di un anno per abilitazione tecnico in acustica presso ARPAV via Donzellini Verona.
Da luglio 2009 membro Commissione Edilizia Integrata Comune di Bovolone.
Dal 2010 al 2016 collabora con Arch. Pinamonte per costrizioni civili private, negozi, arredamento.
Dal 2017 Apre lo Studio Gem ad Affi Vr via Repubblica 44/A , continuando ad approfondire aspetti di bioedilizia, sostenibilità e risparmio energetico , in ogni aspetto della progettazione.
Greta Mazzurega
Greta Mazzurega
  • Address via Repubblica 44/A, 198, 37016 Affi Vr | Italy
  • Tel 0456984097
  • Mobile 3477850973

Follow Greta Mazzurega also on

Teams 1 teams

1991-92 consegue maturità scientifica; 1991-92 si iscrive alla facoltà di Architettura di Venezia; 1992-94 collabora presso studio tecnico Geom. Compri Floriano via Spinetti Vallese di Oppeano; 1998-99 corso di “recupero della facciata“ presso l‘Accademia di Belle Arti Cignaroli di Verona con il Prof. Arch. Giorgio Forti; 03/11/00 si laurea presso l‘Istituto Universitario di Architettura Venezia, corso di laurea in Architettura dipartimento di costruzioni dell‘Architettura, tesi di laurea “I ponti sull‘Adige da Verona alla sorgente -un progetto conoscitivo“, Relatore: Prof. Ing. Enzo Siviero con punti 104/110. Dicembre 2000 -giugno 2002, presso lo Studio di Architettura Arch. Giorgio Forti via Girolamo dai Libri 28/a Verona collabora al progetto di restauro e illuminazione dei tre chiostri di San Bernardino Verona e di alcune chiese di Verona, alcuni progetti per privati, Piano del Colore di Nardò (Puglia), Piano dell‘illuminazione e pubblicità per il Comune di Villafranca (Vr), Piano del mercato di Villafranca, Variante del Prg degli elettrodotti di Pastrengo e schedatura degli edifici. Maggio 2001 consegue l‘abilitazione e da gennaio 2002 iscritta all‘Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti Conservatori della Provincia di Verona n°1726; Agosto-Dicembre 2001 collabora presso Studio Architettura Firullo e associati via Locatelli 17 Verona; per il disegno alcuni edifici ad uso residenziale e per la Variante radiomobile di Torri del Benaco. Collabora presso lo Studio Tecnico Geom. Lorenzo Lava via S. Pio X 22 Meolo Venezia per la realizzazione di alloggi a schiera; di due edifici unifamiliari e la progettazione di interni. Marzo -Settembre 2002 collabora presso lo studio gli Architetti Nicola Braggio e Maria Grazia Reni via Tonale, 16 Verona per la progettazione di impianti sportivi in particolare la stesura dei disegni esecutivi per la ristrutturazione della piscina e Palazzetto dello Sport di Longarone Belluno. Marzo 2002 partecipa al progetto “L’integrazione attraverso il recupero della tradizione”. Nato da un’idea di Don Sergio Pighi Arch. Giorgio Forti. Team di neolaureati, studenti e stranieri lavorano insieme per il restauro delle superfici esterne dell’oratorio di Corte Molon per dare un lavoro specializzato a tanti immigrati ed esperienza di cantiere ai giovani architetti. Settembre 2002-corso 494 per la sicurezza sui cantieri. Da Ottobre 2002 gennaio 2005 collabora presso lo Studio Architetti Nicola Balani e Maurizio Guariento via Don Nicola Mazza 31 Verona, per la progettazione di edifici unifamiliari ed edifici ad uso commerciale, interni, esecutivi, show room render e lavori pubblici. Da gennaio 2005 ad Aprile collabora presso lo Studio di Architettura Arch. Giorgio Forti via Girolamo dai Libri 28/a Verona 2006 – Collaborazione con Arch. Roberto Leone via Vicolo Cieco Parigino Verona per realizzare negozi Da ottobre 2008- Stage di un anno per abilitazione tecnico in acustica presso ARPAV via Donzellini Verona. Da luglio 2009 membro Commissione Edilizia Integrata Comune di Bovolone. Dal 2010 al 2016 collabora con Arch. Pinamonte per costrizioni civili private, negozi, arredamento. Dal 2017 Apre lo Studio Gem ad Affi Vr via Repubblica 44/A , continuando ad approfondire aspetti di bioedilizia, sostenibilità e risparmio energetico , in ogni aspetto della progettazione.