Gregorio Caccia Dominioni

Architect Milan / Italy

0
Gregorio  Caccia Dominioni 0
Gregorio Caccia Dominioni
Nato a Milano il 22/12/1946, ha frequentato il liceo artistico e il corso di Laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano conseguendo la laurea nell'anno 1971.
Ha prestato il servizio militare in qualità di Ufficale presso la Direzione Lavori del Genio Militare con compiti di progettazione, direzione lavori e rapporti con le pubbliche amministrazioni in ambito urbanistico e di pubblico demanio. Durante il servizio si é occupato della ristrutturazione della parte militare dell'Aeroporto Orio al Serio di Bergamo.
Dal 1974 al 1978 è stato Assistente al corso di Urbanistica I presso la facoltà di Architettura del Politecnico di Milano.
Dal 1982 al 1985 è stato Vicecoordinatore all' interno delle Commissioni Territorio ed Edilizia nel Consiglio di Zona 1 del Comune di Milano.
Dal 1986 al 1991 è stato Consigliere di Zona 1 ricoprendo l’incarico di coordinatore della Commissione Edilizia di zona e rappresentante dello stesso Consiglio nella Commissione Edilizia del Comune di Milano e nella Commissione Consiliare Urbanistica.
Nel 1992 è stato candidato a ricoprire la carica di Assessore all’Urbanistica del
Comune di Milano.
Nel 1996 è stato Maestro di Stage per conto dell’Ordine degli Architetti di Milano e Lodi e rappre¬sentante dell’Ordine nelle commissioni di laurea per l’anno accademico 1996.
Nel 2003 è stato componente della Commissione per l’aggiudicazione del concorso internazionale indetto dalla Provincia di Milano per la progettazione del polo di eccellenza per l’innovazione e il lavoro di via Soderini.
Nel 2004 è stato relatore presso il Politecnico di Milano ai corsi di Dottorato in progettazione
architettonica e urbana sul tema dei grandi contenitori.
Componente nel 2004 della commissione da SEA per la realizzazione di un albergo nell'aereoporto di Malpensa
Nel 2007 è stato componente del Comitato istituito dal Sindaco di Milano a supporto dello stesso e dell’Assessore alla Mobilità, Traffico e Ambiente per gli interventi di realizzazione dei parcheggi pubblici a rotazione nel sottosuolo di piazza Sant’Ambrogio e nel sottosuolo dell’area Darsena/Catone.
Componente nel 2009/10 della commissione istituita da SEA per il concorso per opere d'arte definite "La porta di Milano"
Designato nel 2010 dal Consiglio dell'Ordine degli Architetti di Milano quale componente di commissioni giudicatrici in concorsi di progettazione e di idee per incarichi di servizi e progettazione.
Gregorio  Caccia Dominioni
Gregorio Caccia Dominioni
  • Address Piazza Sant'Ambrogio, 16, 20123 Milan | Italy
Teams 1 teams

Nato a Milano il 22/12/1946, ha frequentato il liceo artistico e il corso di Laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano conseguendo la laurea nell'anno 1971. Ha prestato il servizio militare in qualità di Ufficale presso la Direzione Lavori del Genio Militare con compiti di progettazione, direzione lavori e rapporti con le pubbliche amministrazioni in ambito urbanistico e di pubblico demanio. Durante il servizio si é occupato della ristrutturazione della parte militare dell'Aeroporto Orio al Serio di Bergamo. Dal 1974 al 1978 è stato Assistente al corso di Urbanistica I presso la facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Dal 1982 al 1985 è stato Vicecoordinatore all' interno delle Commissioni Territorio ed Edilizia nel Consiglio di Zona 1 del Comune di Milano. Dal 1986 al 1991 è stato Consigliere di Zona 1 ricoprendo l’incarico di coordinatore della Commissione Edilizia di zona e rappresentante dello stesso Consiglio nella Commissione Edilizia del Comune di Milano e nella Commissione Consiliare Urbanistica. Nel 1992 è stato candidato a ricoprire la carica di Assessore all’Urbanistica del Comune di Milano. Nel 1996 è stato Maestro di Stage per conto dell’Ordine degli Architetti di Milano e Lodi e rappre¬sentante dell’Ordine nelle commissioni di laurea per l’anno accademico 1996. Nel 2003 è stato componente della Commissione per l’aggiudicazione del concorso internazionale indetto dalla Provincia di Milano per la progettazione del polo di eccellenza per l’innovazione e il lavoro di via Soderini. Nel 2004 è stato relatore presso il Politecnico di Milano ai corsi di Dottorato in progettazione architettonica e urbana sul tema dei grandi contenitori. Componente nel 2004 della commissione da SEA per la realizzazione di un albergo nell'aereoporto di Malpensa Nel 2007 è stato componente del Comitato istituito dal Sindaco di Milano a supporto dello stesso e dell’Assessore alla Mobilità, Traffico e Ambiente per gli interventi di realizzazione dei parcheggi pubblici a rotazione nel sottosuolo di piazza Sant’Ambrogio e nel sottosuolo dell’area Darsena/Catone. Componente nel 2009/10 della commissione istituita da SEA per il concorso per opere d'arte definite "La porta di Milano" Designato nel 2010 dal Consiglio dell'Ordine degli Architetti di Milano quale componente di commissioni giudicatrici in concorsi di progettazione e di idee per incarichi di servizi e progettazione.