Gian Piero Cescut

Artist/Craftsman Roveredo in Piano / Italy

1
send a message
Gian Piero Cescut 1
Gian Piero Cescut
Sono nato ad Aviano nel 1964
Dopo aver frequentato l’Istituto Statale d’Arte “Sello” di Udine inizio a lavorare nell’87 come grafico pubblicitario freelance per l’ideazione e realizzazione di materiale grafico, campagne stampa, progettazione web, ideazione stand fieristici, collaborando con agenzie della regione (Orion, Studio5, Graphistudio, Le Design, Ellerani, GFP, Eclettika, Area Marketing, Dedalo, Adas), con aziende (Cosma, PromoTur, Bianchi, Riz Office, Gruppo Sangiacomo) e con associazioni locali (TeatriAssociati, Odeia, Propordenone).

Pittura:
Non ho mai abbandonato la passione per la pittura e il “contatto” con il colore; nel corso degli anni ho maturato una personale idea pittorica passando da soggetti figurativi ad olio degli inizi, alle attuali visioni astratte in acrilico, smalto e collage, utilizzando materiali e supporti diversi. è una re-interpretazione della realtà, un discorso fatto di parole, numeri, testi ritagliati ed incollati, graffi, sovrapposizioni di pennellate decise, cartoni e materiale di recupero. è una relazione tra passato e presente, un equilibrio grafico-pittorico, un dialogo a volte suggerito, altre urlato in cui dominano il segno e il colore.

Inkarte:
Da poco ho avviato un progetto nuovo, per me molto importante, l’ho chiamato Inkarte:
si tratta di decorazioni su carta, più precisamente, poster d’Autore e carte da regalo, tutto rigorosamente fatto a mano.
La collezione di nuove carte è caratterizzata da elementi decorativi geometrici o informali, sovrapposizioni di grafica e decoro, elementi materici o a rilievo.
Le tecniche che uso sono principalmente le vernici spray (come i writers utilizzo stencil,
maschere e texture di materiale vario), veloci e dinamiche, alcune volte una bella pennellata, un segno di graffiante matita grassa o semplice collage. Questo mi permette di poter riprodurre la stessa composizione in più copie (i poster sono firmati e numerati).
Una peculiarità sta nel fatto che posso eseguire la stessa composizione su carte diverse o addirittura cambiando gli abbinamenti cromatici (su richiesta), il risultato cambia e l’effetto è notevole a mio avviso, ognuna è diversa, unica, inusuale.

Lo sviluppo di questo progetto ha dato vita ad una nuova sezione: le “carte da parati” Inkarte.
“La fantasia è un posto dove ci piove dentro” (I. Calvino).
Frase splendida, semplice verità poetica che mi ha ispirato per la creazione di questa nuova linea. Un progetto in divenire pensato per l’interior design, dal carattere decisamente unico e funzionale.
Antichi muri, fregi, elementi grafici, tipografici e pittorici, texture floreali, a volte sottofondi
leggeri, a volte parti dominanti. Un dosato mix di vari elementi dal sapore metropolitano, adatto a rivestire e dare una forte personalità ad ogni ambiente.
Gian Piero Cescut
Gian Piero Cescut
  • Mobile 347 4478010

Follow Gian Piero Cescut also on

Sono nato ad Aviano nel 1964 Dopo aver frequentato l’Istituto Statale d’Arte “Sello” di Udine inizio a lavorare nell’87 come grafico pubblicitario freelance per l’ideazione e realizzazione di materiale grafico, campagne stampa, progettazione web, ideazione stand fieristici, collaborando con agenzie della regione (Orion, Studio5, Graphistudio, Le Design, Ellerani, GFP, Eclettika, Area Marketing, Dedalo, Adas), con aziende (Cosma, PromoTur, Bianchi, Riz Office, Gruppo Sangiacomo) e con associazioni locali (TeatriAssociati, Odeia, Propordenone). Pittura: Non ho mai abbandonato la passione per la pittura e il “contatto” con il colore; nel corso degli anni ho maturato una personale idea pittorica passando da soggetti figurativi ad olio degli inizi, alle attuali visioni astratte in acrilico, smalto e collage, utilizzando materiali e supporti diversi. è una re-interpretazione della realtà, un discorso fatto di parole, numeri, testi ritagliati ed incollati, graffi, sovrapposizioni di pennellate decise, cartoni e materiale di recupero. è una relazione tra passato e presente, un equilibrio grafico-pittorico, un dialogo a volte suggerito, altre urlato in cui dominano il segno e il colore. Inkarte: Da poco ho avviato un progetto nuovo, per me molto importante, l’ho chiamato Inkarte: si tratta di decorazioni su carta, più precisamente, poster d’Autore e carte da regalo, tutto rigorosamente fatto a mano. La collezione di nuove carte è caratterizzata da elementi decorativi geometrici o informali, sovrapposizioni di grafica e decoro, elementi materici o a rilievo. Le tecniche che uso sono principalmente le vernici spray (come i writers utilizzo stencil, maschere e texture di materiale vario), veloci e dinamiche, alcune volte una bella pennellata, un segno di graffiante matita grassa o semplice collage. Questo mi permette di poter riprodurre la stessa composizione in più copie (i poster sono firmati e numerati). Una peculiarità sta nel fatto che posso eseguire la stessa composizione su carte diverse o addirittura cambiando gli abbinamenti cromatici (su richiesta), il risultato cambia e l’effetto è notevole a mio avviso, ognuna è diversa, unica, inusuale. Lo sviluppo di questo progetto ha dato vita ad una nuova sezione: le “carte da parati” Inkarte. “La fantasia è un posto dove ci piove dentro” (I. Calvino). Frase splendida, semplice verità poetica che mi ha ispirato per la creazione di questa nuova linea. Un progetto in divenire pensato per l’interior design, dal carattere decisamente unico e funzionale. Antichi muri, fregi, elementi grafici, tipografici e pittorici, texture floreali, a volte sottofondi leggeri, a volte parti dominanti. Un dosato mix di vari elementi dal sapore metropolitano, adatto a rivestire e dare una forte personalità ad ogni ambiente.