Fiorenzo Mascagna

Interior designer Viterbo / Italy

5
send a message
Fiorenzo Mascagna 5
Fiorenzo Mascagna
Fiorenzo Mascagna è nato a Caprarola (Viterbo) il 18 agosto del 1959. Conseguita la maturità artistica presso l'Istituto d'Arte di Civita Castellana, si è diplomato in scultura con lode all’Accademia di Belle Arti di Viterbo. Il suo percorso formativo caratterizzato da discipline legate alla scienza dell’arte, lo ha portato a ricoprire la cattedra di “Teoria della percezione e Psicologia della forma”nella medesima Accademia che lo ha visto studente. Allievo di Michelangelo Conte ed Alfio Mongelli, la sua ricerca ha come campo di indagine l’integrazione tra tradizione e contemporaneità attraverso la conciliazione degli opposti. Se il punto di partenza dell’artista è stato l'astrattismo, l’approdo al Surrazionale ha definito il suo percorso fatto di convergenze coloristiche e materiche. Nelle opere dell'ultimo periodo, connotate dalla compresenza di pietre e legni colorati, prevale il dialogo tra tecniche e materiali diversi che conferiscono il carattere di originalità alla sua scultura. Le opere di Fiorenzo Mascagna, presenti sul territorio nazionale ed estero, nel testimoniare la trentennale attività dello scultore, fanno emergere attraverso l’unicità del segno la raffinata poetica compositiva dell’artista.
Fiorenzo Mascagna
Fiorenzo Mascagna

Fiorenzo Mascagna è nato a Caprarola (Viterbo) il 18 agosto del 1959. Conseguita la maturità artistica presso l'Istituto d'Arte di Civita Castellana, si è diplomato in scultura con lode all’Accademia di Belle Arti di Viterbo. Il suo percorso formativo caratterizzato da discipline legate alla scienza dell’arte, lo ha portato a ricoprire la cattedra di “Teoria della percezione e Psicologia della forma”nella medesima Accademia che lo ha visto studente. Allievo di Michelangelo Conte ed Alfio Mongelli, la sua ricerca ha come campo di indagine l’integrazione tra tradizione e contemporaneità attraverso la conciliazione degli opposti. Se il punto di partenza dell’artista è stato l'astrattismo, l’approdo al Surrazionale ha definito il suo percorso fatto di convergenze coloristiche e materiche. Nelle opere dell'ultimo periodo, connotate dalla compresenza di pietre e legni colorati, prevale il dialogo tra tecniche e materiali diversi che conferiscono il carattere di originalità alla sua scultura. Le opere di Fiorenzo Mascagna, presenti sul territorio nazionale ed estero, nel testimoniare la trentennale attività dello scultore, fanno emergere attraverso l’unicità del segno la raffinata poetica compositiva dell’artista.