Federica Motta

Architect Milan / Italy

6
Federica Motta 6
Federica Motta
Studia Architettura al Politecnico di Milano, alla Faculdade de Arquitetura e Urbanismo di Sao Paulo, Brasile e alla Escuela Tecnica Superior de Arquitectura di Granada, Spagna.

Si laurea nel 2014 con una tesi intitolata “Progetto di riqualificazione per l’ex scalo ferroviario di Porta Genova, Milano”, dove propone un intervento di trasformazione dello scalo ferroviario dismesso in una zona di ricucitura caratterizzata da spazi aperti e servizi di quartiere.

Ha collaborato con diversi studi di progettazione architettonica, tra cui Andrea Maffei Architects e Studio Libeskind, e con G124, il gruppo di architetti selezionati da Renzo Piano che ha applicato i principi della progettazione partecipata per proporre un intervento di riqualificazione per il Giambellino, nota periferia di Milano.

Federica Motta
Federica Motta
Teams 1 teams

Studia Architettura al Politecnico di Milano, alla Faculdade de Arquitetura e Urbanismo di Sao Paulo, Brasile e alla Escuela Tecnica Superior de Arquitectura di Granada, Spagna. Si laurea nel 2014 con una tesi intitolata “Progetto di riqualificazione per l’ex scalo ferroviario di Porta Genova, Milano”, dove propone un intervento di trasformazione dello scalo ferroviario dismesso in una zona di ricucitura caratterizzata da spazi aperti e servizi di quartiere. Ha collaborato con diversi studi di progettazione architettonica, tra cui Andrea Maffei Architects e Studio Libeskind, e con G124, il gruppo di architetti selezionati da Renzo Piano che ha applicato i principi della progettazione partecipata per proporre un intervento di riqualificazione per il Giambellino, nota periferia di Milano.