Emanuele Ortolan

Architecture/Design student Sissa Trecasali / Italy

3
3 Followers 3 Following 1,390 Visits
send a message
Emanuele Ortolan 3
Emanuele Ortolan
Emanuele Ortolan (19.02.1988) è, da novembre 2020, Dottorando in Composizione Architettonica e Urbana, settore scientifico-disciplinare ICAR/14, presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Parma. In precedenza è stato Borsista di Ricerca (ottobre 2019- ottobre 2020) e Laureato Frequentatore (dal 2018) presso l’Università degli Studi di Parma dove ha svolto attività di ricerca e didattica all’interno
dei Laboratori di Progettazione Architettonica e Urbana. Svolge attività
di supporto alla didattica come Cultore della Materia per i laboratori di Progettazione Architettonica II, III, IV e dei Laboratori di Sintesi Finale. Svolge attività di tutoraggio e coordinamento didattico in Workshops e Laboratori di Progettazione Architettonica e Urbana.
Nel 2017 si è laureato presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi
dal titolo “Parma Città Futura. Cittadella. Un percorso ciclopedonale urbano protetto lungo le mura tra la città storica e la fortezza pentagonale, attraverso un nuovo tratto del parco archeologico farnesiano”, relatore Prof. Dario Costi.
I suoi interessi di ricerca riguardano tematiche inerenti la composizione architettonica, l’analisi dei sistemi urbani e la progettazione urbana per la rigenerazione.
Dal 2017 ad oggi ha partecipato a numerosi progetti di ricerca ed è componente del Laboratorio Smart City 4.0 Sustainable Lab, un network interdisciplinare e interuniversitario a cui aderiscono 45 gruppi di ricerca e oltre 290 ricercatori delle Università di Parma, Modena e Reggio, Bologna, Ferrara e Piacenza. Il ruolo di questo gruppo di lavoro è quello di elaborare gli indirizzi di sviluppo per i centri e le città emiliane attraverso una metodologia di intervento redatta in maniera congiunta e in accordo con i Comuni e gli Enti del territorio, le aziende e gli stakeholder interessati.
Ha inoltre svolto diverse attività di ricerca applicata nell’ambito di convenzioni
e contratti con Enti pubblici e privati (Progetti Urbani Strategici per Sorbolo, Mezzani, Albareto, Formigine, Maranello, Sassuolo e linee guida per il potenziamento dello scambio intermodale delle piccole e medie città dell’Emilia occidentale.
È stato Componente della Faculty esterna per i Corsi di Alta Formazione del Progetto Valore P.A. per l’anno 2018-2019 come Tutor didattico del
corso “Uno strumento progettuale strategico per la Rigenerazione Urbana della città” promosso dalla School of Management LUM Jean Monnet, con cui nel 2021 sviluppa, come componente del gruppo di ricerca, le linee guida per la Rigenerazione Urbana delle città italiane per la SNA-Scuola Nazionale dell’Amministrazione.
È autore di saggi e contributi in volume a carattere scientifico sui temi
della progettazione architettonica e urbana, a diffusione sia nazionale che internazionale. Contemporaneamente conduce una intensa attività a livello editoriale: dal 2018 è Collaboratore Editoriale per la collana Strumenti di MUP Editore, dal 2021 è Managing Editor per la collana The City Project pubblicata da Springer e Membro del Comitato Editoriale per la collana Bianco pubblicata da LetteraVentidue.
Parallelamente all’attività accademica collabora con alcuni studi professionali di architettura e ingegneria.
Dal 2020 è abilitato alla professione di Architetto (Sez.A).
Emanuele Ortolan
Emanuele Ortolan
  • Address via Matteotti, località Trecasali, 43018 Sissa Trecasali | Italy

Follow Emanuele Ortolan also on

Emanuele Ortolan (19.02.1988) è, da novembre 2020, Dottorando in Composizione Architettonica e Urbana, settore scientifico-disciplinare ICAR/14, presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Parma. In precedenza è stato Borsista di Ricerca (ottobre 2019- ottobre 2020) e Laureato Frequentatore (dal 2018) presso l’Università degli Studi di Parma dove ha svolto attività di ricerca e didattica all’interno dei Laboratori di Progettazione Architettonica e Urbana. Svolge attività di supporto alla didattica come Cultore della Materia per i laboratori di Progettazione Architettonica II, III, IV e dei Laboratori di Sintesi Finale. Svolge attività di tutoraggio e coordinamento didattico in Workshops e Laboratori di Progettazione Architettonica e Urbana. Nel 2017 si è laureato presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi dal titolo “Parma Città Futura. Cittadella. Un percorso ciclopedonale urbano protetto lungo le mura tra la città storica e la fortezza pentagonale, attraverso un nuovo tratto del parco archeologico farnesiano”, relatore Prof. Dario Costi. I suoi interessi di ricerca riguardano tematiche inerenti la composizione architettonica, l’analisi dei sistemi urbani e la progettazione urbana per la rigenerazione. Dal 2017 ad oggi ha partecipato a numerosi progetti di ricerca ed è componente del Laboratorio Smart City 4.0 Sustainable Lab, un network interdisciplinare e interuniversitario a cui aderiscono 45 gruppi di ricerca e oltre 290 ricercatori delle Università di Parma, Modena e Reggio, Bologna, Ferrara e Piacenza. Il ruolo di questo gruppo di lavoro è quello di elaborare gli indirizzi di sviluppo per i centri e le città emiliane attraverso una metodologia di intervento redatta in maniera congiunta e in accordo con i Comuni e gli Enti del territorio, le aziende e gli stakeholder interessati. Ha inoltre svolto diverse attività di ricerca applicata nell’ambito di convenzioni e contratti con Enti pubblici e privati (Progetti Urbani Strategici per Sorbolo, Mezzani, Albareto, Formigine, Maranello, Sassuolo e linee guida per il potenziamento dello scambio intermodale delle piccole e medie città dell’Emilia occidentale. È stato Componente della Faculty esterna per i Corsi di Alta Formazione del Progetto Valore P.A. per l’anno 2018-2019 come Tutor didattico del corso “Uno strumento progettuale strategico per la Rigenerazione Urbana della città” promosso dalla School of Management LUM Jean Monnet, con cui nel 2021 sviluppa, come componente del gruppo di ricerca, le linee guida per la Rigenerazione Urbana delle città italiane per la SNA-Scuola Nazionale dell’Amministrazione. È autore di saggi e contributi in volume a carattere scientifico sui temi della progettazione architettonica e urbana, a diffusione sia nazionale che internazionale. Contemporaneamente conduce una intensa attività a livello editoriale: dal 2018 è Collaboratore Editoriale per la collana Strumenti di MUP Editore, dal 2021 è Managing Editor per la collana The City Project pubblicata da Springer e Membro del Comitato Editoriale per la collana Bianco pubblicata da LetteraVentidue. Parallelamente all’attività accademica collabora con alcuni studi professionali di architettura e ingegneria. Dal 2020 è abilitato alla professione di Architetto (Sez.A).