Eliana Gerotto

Designer Venice / Italy

0
send a message
Eliana Gerotto 0
Eliana Gerotto
Veneziana, Eliana Gerotto si diploma a Milano in Tecniche della Comunicazione presso la Fondazione Davide Campari. Come graphic design lavora per la rivista parigina Elle e per la Biennale di Venezia, mentre come image and product consultant collabora lungamente con le maggiori firme italiane di design (Molteni, Arclinea, Malo Fancon, Venini).
La sua intraprendenza creativa la spinge sempre verso esperienze professionali diverse. Dai progetti di interiors design, a fianco di noti architetti come cui Luca Meda, Gae Aulenti, Aldo Rossi e Piero Lissoni, per sedi aziendali, prestigiosi alberghi, uffici, negozi e importanti case private. Alle creazioni quali le lampade Bague e Caboche, insieme a Patricia Urquiola ,prodotte da Foscarini che hanno ottenuto riconoscimenti internazionali; Bague in particolare entrata a far parte della collezione permanente di Design del MoMa di New York e ha vinto il Good Design Award of Chicago Atheneum. Vanno aggiunte, per Paola Lenti, la Nido chair e alcuni tappeti tra i quali Crochet che ha ricevuto la Elle Decoration International Awards al Salone del Mobile del 2007.
Centrali nel suo percorso professionale sono gli allestimenti di una serie di mostre archeologiche nei maggiori musei europei. Tra le piconosciute, I Fenici, I Celti e I Faraoni inaugurate a Palazzo Grassi, a Venezia; Euphronios, presentata a Parigi per l'apertura della Piramide al Museo del Louvre, poi a Berlino allo Staatliche Museen; Pompei: vivere sotto il Vesuvio, a Palazzo Diamanti di Ferrara; La Biblioteca Infinita. I Luoghi del sapere del mondo antico, a Roma, al Colosseo.
Polivalente nei suoi interessi, Eliana Gerotto contribuisce al progetto vincente di Gae Aulenti e Impregilo per la ricostruzione del Gran Teatro La Fenice di Venezia con la ricerca Il colore: l'anima della Fenice.
Ulteriore legame con la città in cui è nata e lavora, è la fondazione e la direzione creativa di Venice Factory. Il nuovo brand made in Italy di oggetti dal design contemporaneo che spaziano dai complementi d'arredo, alle t-shirt e ai gioielli. Forme e materie che, tra memoria e tradizione, reintepretano liberamente la cultura veneziana.
Eliana Gerotto
Eliana Gerotto
  • Address Cannaregio, 628/c, Venezia, VE, Italia, 30121 Venice | Italy
  • Tel +39041719964
Teams 1 teams

Veneziana, Eliana Gerotto si diploma a Milano in Tecniche della Comunicazione presso la Fondazione Davide Campari. Come graphic design lavora per la rivista parigina Elle e per la Biennale di Venezia, mentre come image and product consultant collabora lungamente con le maggiori firme italiane di design (Molteni, Arclinea, Malo Fancon, Venini). La sua intraprendenza creativa la spinge sempre verso esperienze professionali diverse. Dai progetti di interiors design, a fianco di noti architetti come cui Luca Meda, Gae Aulenti, Aldo Rossi e Piero Lissoni, per sedi aziendali, prestigiosi alberghi, uffici, negozi e importanti case private. Alle creazioni quali le lampade Bague e Caboche, insieme a Patricia Urquiola ,prodotte da Foscarini che hanno ottenuto riconoscimenti internazionali; Bague in particolare entrata a far parte della collezione permanente di Design del MoMa di New York e ha vinto il Good Design Award of Chicago Atheneum. Vanno aggiunte, per Paola Lenti, la Nido chair e alcuni tappeti tra i quali Crochet che ha ricevuto la Elle Decoration International Awards al Salone del Mobile del 2007. Centrali nel suo percorso professionale sono gli allestimenti di una serie di mostre archeologiche nei maggiori musei europei. Tra le piconosciute, I Fenici, I Celti e I Faraoni inaugurate a Palazzo Grassi, a Venezia; Euphronios, presentata a Parigi per l'apertura della Piramide al Museo del Louvre, poi a Berlino allo Staatliche Museen; Pompei: vivere sotto il Vesuvio, a Palazzo Diamanti di Ferrara; La Biblioteca Infinita. I Luoghi del sapere del mondo antico, a Roma, al Colosseo. Polivalente nei suoi interessi, Eliana Gerotto contribuisce al progetto vincente di Gae Aulenti e Impregilo per la ricostruzione del Gran Teatro La Fenice di Venezia con la ricerca Il colore: l'anima della Fenice. Ulteriore legame con la città in cui è nata e lavora, è la fondazione e la direzione creativa di Venice Factory. Il nuovo brand made in Italy di oggetti dal design contemporaneo che spaziano dai complementi d'arredo, alle t-shirt e ai gioielli. Forme e materie che, tra memoria e tradizione, reintepretano liberamente la cultura veneziana.