Cristina Rodella

Architect Manerbio / Italy

2
send a message
Cristina Rodella 2
Cristina Rodella
Architetto, classe 1989, laureata presso il Politecnico di Milano, a seguito di un'esperienza all'estero.
Dopo l'abilitazione alla professione e l'esperienza lavorativa in uno studio di interior design, ho deciso di intraprendere la mia carriera nel settore dell'architettura degli interni, perchè credo fortemente che lo spazio a stretto rapporto con le persone, influenzi le nostre vite e il modo in cui le viviamo e ci sentiamo.

Mi piace approcciarmi ad ogni sfida lavorativa con passione e curiosità attraverso la ricerca dei materiali e degli effetti che producono nell'ambiente in cui sono inseriti.
Credo fortemente nel confronto con le maestranze perchè necessario e fondamentale per raggiungre il più alto grado di dettaglio nel progetto e nella realizzazione.
Il mio compito dunque è interpretare i bisogni e gli obiettivi del cliente trasformandoli in soluzioni esteticamente emozionanti e tecnicamente ottimali, fornendo allo spazio fruibile un equilibrio tra tecnica e emozione.
Cristina Rodella
Cristina Rodella
  • Address Via XX Settembre, 6, 25025 Manerbio | Italy

Follow Cristina Rodella also on

Architetto, classe 1989, laureata presso il Politecnico di Milano, a seguito di un'esperienza all'estero. Dopo l'abilitazione alla professione e l'esperienza lavorativa in uno studio di interior design, ho deciso di intraprendere la mia carriera nel settore dell'architettura degli interni, perchè credo fortemente che lo spazio a stretto rapporto con le persone, influenzi le nostre vite e il modo in cui le viviamo e ci sentiamo. Mi piace approcciarmi ad ogni sfida lavorativa con passione e curiosità attraverso la ricerca dei materiali e degli effetti che producono nell'ambiente in cui sono inseriti. Credo fortemente nel confronto con le maestranze perchè necessario e fondamentale per raggiungre il più alto grado di dettaglio nel progetto e nella realizzazione. Il mio compito dunque è interpretare i bisogni e gli obiettivi del cliente trasformandoli in soluzioni esteticamente emozionanti e tecnicamente ottimali, fornendo allo spazio fruibile un equilibrio tra tecnica e emozione.