Bruno Segato

Architect Padova / Italy

2
2 Followers 0 Following 3,282 Visits
send a message
Bruno Segato 2
Bruno Segato
Laureato allo IUAV nel 1991 con una tesi dal titolo "Museo Civico di Padova agli Eremitani: la Pinacoteca". Iscritto all'Ordine degli Architetti di Padova dal 1992, Consulente Tecnico d'Ufficio del Tribunale di Padova dal 1992, Coordinatore della sicurezza nei cantieri dal 2000, Progettista antincendio (elenchi del Ministero degli interni) dal 2003.
Nel 1994-95 a Boston, presso lo studio Machado & Silvetti, partecipa ai team di progetto per l’ampliamento del Museo Paul Getty a Malibu (California) e dei i musei Fogg e Sackler a Cambridge (Massachusetts).
E’ docente a contratto di Architettura degli interni nell’AA. 1995/96 e di Allestimento e Museografia nell’AA. 2007/08 presso la Facoltà di Architettura di Ferrara.
Progetta il sistema allestitivo della Pescheria Nuova a Rovigo (intervento selezionato nell’Almanacco di Casabella Giovani Architetti italiani 1997/98).
Cura l’allestimento di varie mostre tra cui “La forma del suono e il suono della forma”, Palazzo della Ragione, Padova, 2007 e “Padova, le forme dell’emozione”, Centro Culturale San Gaetano, Padova” 2009.
Bruno Segato
Bruno Segato
  • Address via Lovarini 31, 133, 35126 Padova | Italy
Teams 1 teams

Laureato allo IUAV nel 1991 con una tesi dal titolo "Museo Civico di Padova agli Eremitani: la Pinacoteca". Iscritto all'Ordine degli Architetti di Padova dal 1992, Consulente Tecnico d'Ufficio del Tribunale di Padova dal 1992, Coordinatore della sicurezza nei cantieri dal 2000, Progettista antincendio (elenchi del Ministero degli interni) dal 2003. Nel 1994-95 a Boston, presso lo studio Machado & Silvetti, partecipa ai team di progetto per l’ampliamento del Museo Paul Getty a Malibu (California) e dei i musei Fogg e Sackler a Cambridge (Massachusetts). E’ docente a contratto di Architettura degli interni nell’AA. 1995/96 e di Allestimento e Museografia nell’AA. 2007/08 presso la Facoltà di Architettura di Ferrara. Progetta il sistema allestitivo della Pescheria Nuova a Rovigo (intervento selezionato nell’Almanacco di Casabella Giovani Architetti italiani 1997/98). Cura l’allestimento di varie mostre tra cui “La forma del suono e il suono della forma”, Palazzo della Ragione, Padova, 2007 e “Padova, le forme dell’emozione”, Centro Culturale San Gaetano, Padova” 2009.