Barbara Pregnolato

Architect Porto Viro / Italy

1
send a message
Barbara Pregnolato 1
Barbara Pregnolato
bp_studio è uno studio di architettura che sviluppa progetti di architettura, rigenerazione urbana e territoriale, interni, paesaggismo e comunicazione grafica.
L’approccio creativo nel risolvere le istanze di ogni progetto è alla base del lavoro progettuale. Il dialogo con la committenza e l‘ascolto dei luoghi sono gli altri elementi fondamentali che fanno di ogni progetto un risultato unico.
Il contesto, il paesaggio, le tradizioni, la storia, lo spirito di ogni luogo, spazio e idea trovano risposta nei progetti attraverso un linguaggio contemporaneo chiaro e pulito, dove ogni dettaglio è curato nei minimi particolari.
Lo studio nasce nel 2012 a Porto Viro (Rovigo) proseguendo l’attività professionale iniziata già nel 2005 da Barbara Pregnolato. Il lavoro in team è da sempre frutto di occasioni per elaborare progetti complessi, che danno vita ad uno studio di stampo contemporaneo e multidisciplinare come forma di resilienza dell’architettura, in un’area periferica e poco densa quale il delta del Po.
Barbara Pregnolato
Barbara Pregnolato
  • Address corso risorgimento 45, 45014 Porto Viro | Italy

bp_studio è uno studio di architettura che sviluppa progetti di architettura, rigenerazione urbana e territoriale, interni, paesaggismo e comunicazione grafica. L’approccio creativo nel risolvere le istanze di ogni progetto è alla base del lavoro progettuale. Il dialogo con la committenza e l‘ascolto dei luoghi sono gli altri elementi fondamentali che fanno di ogni progetto un risultato unico. Il contesto, il paesaggio, le tradizioni, la storia, lo spirito di ogni luogo, spazio e idea trovano risposta nei progetti attraverso un linguaggio contemporaneo chiaro e pulito, dove ogni dettaglio è curato nei minimi particolari. Lo studio nasce nel 2012 a Porto Viro (Rovigo) proseguendo l’attività professionale iniziata già nel 2005 da Barbara Pregnolato. Il lavoro in team è da sempre frutto di occasioni per elaborare progetti complessi, che danno vita ad uno studio di stampo contemporaneo e multidisciplinare come forma di resilienza dell’architettura, in un’area periferica e poco densa quale il delta del Po.