Roberto Mascazzini

Architect Buscate / Italy

2
Roberto  Mascazzini 2
Roberto Mascazzini
Roberto  Mascazzini
Roberto Mascazzini
  • Address via Giacomo Puccini 1 Buscate | Italy
Teams 1 teams

Si laurea alla facoltà di Architettura di Milano, poi è per un decennio Cultore della Materia presso la Cattedra tenuta da Vittoriano Viagnò con cui collabora anche nell’attività di studio, sviluppando progetti di ricerca sia nell’ambito didattico che in quello professionale. Si occupa in quegli anni di design per Arflex, Vittorio Bonacina, Felice Rossi, di architettura degli interni e stands espositivi per Iveco, Salvarani e Pirelli. I lavori maggiormente significativi sono: progetto per gli spazi aperti per l’insediamento del Politecnico in Bovisa con V. Viganò e altri, Casa Rossi, Casa Branca, Centro culturale polifunzionale a Buscate, riqualificazione dell’ex scalo ferroviario a Rho , il quartiere di social housing per 1.000 abitanti a Milano Figino. I lavori in corso riguardano la nuova biblioteca di Gallarate, la riqualificazione di una piazza del centro storico a Buscate. E’ tutor del laboratorio tematico di Costruire Naturale presso il Politecnico di Milano, lavorando con gli studenti sul tema della riqualificazione degli edifici carcerari. Partecipa ad oltre 40 concorsi a carattere nazionale ed internazionale, per la metà dei quali ottiene primi premi o segnalazioni. PREMI E RICONOSCIMENTI (abstract) – - Joung design 1993 (menzione) - Premio Domus-Inarch 1996 (menzione) - Premio Domus-Inarch 1998 (I° premio opera prima) - Premio internazionale Dedalo-Minosse 2004 (menzione) - Segnalato tra i 101 studi emergenti nel mondo dalla rivista WALLPAPER 2007 - Premio Internazionale di Ideazione e Progettazione Architettonica - Genova (selezionato) MOSTRE E RASSEGNE: (abstract) - “Architetti italiani under 50”, Triennale di Milano 2005 - “Architetti interpretano la casa d’abitazione Italiana” Cittadella (PD) 2005 - “Conflitti, architettura contemporanea in Italia” Salerno 2006 - Ha esposto il proprio lavoro al Museo delle Scienza, al Palazzo delle esposizioni e alla Triennale di Milano, alla Basilica Palladiana di Vicenza e al Maschio Angioino di Napoli. BIBLIOGRAFIA (abstract) – Domus extra n.789/97, Almanacco Casabella 97/98, Milano - Case da Abitare n. 12, Edizioni Segesta, Milano - “Nuova generazione: 50 architetti italiani” in Abitare n.367/97, Milano - Domus extra 1998 n 811 - Almanacco dell’architettura Italiana 03/04 - Casabella, Electa 2005 - HOUSE + , Loftpublications, Barcelona - “Architetti Italiani-le nuove generazioni”, Electa, 2006 - “New Italian Houses”, L’Archivolto, Milano 2007 - ABITARE 493/2009 - Progettare, febbraio 2014 - “Superficie - Profondità” in Progettare, Febbraio 2014. Il Borgo Sostenibile in Arketipo 09/15 Ed. Tecniche Nuove Milano