Riqualificazione area miniere di Monteponi

Sulcis-Iglesiente / Italy / 2008

7
7 Love 8,965 Visits Published
Il progetto prevede la trasformazione di un’area di 39 mila metri quadrati per un investimento complessivo di 120 milioni, 40 dei quali saranno stanziati dalla Regione. La formula giusta da adottare nel ripensamento del centro minerario in chiave turistica è per Herzog un mix di cultura, residenza, piccole imprese e negozi. “Nel processo di riqualificazione infatti – spiega il celebre progettista – il turismo sarà una risorsa accanto ad altre attività, mescolando funzioni e spazi diversi, con alberghi, uffici, musei, case e scuole ricavati da strutture precedenti e recuperando quella qualità del paesaggio che è uno stimolo fondamentale per l’architettura”. È necessario affrancarsi dall’idea del turismo associata ai grandi hotel uguali in tutto il mondo, per valorizzare un tipo di turismo che possa essere adeguato alla scala locale. Di qui la proposta di molteplici piccoli interventi da affiancare alla realizzazione delle strutture turistiche. Oltre ad un hotel di 11 piani (di cui cinque sotto il livello stradale) con suites, studi, ristoranti, piscine e sale fitness, il progetto prevede infatti anche il recupero di ulteriori edifici da adibire a residence, attività di studi, commerciali e artigianali. In merito alla messa in sicurezza dell’area inquinata dai fanghi rossi, Herzog ha ipotizzato una rimozione nella sola zona dell’hotel. La rimozione totale dei fanghi comporterebbe infatti la proibitiva spesa di circa 50 milioni di euro, nonché l’attesa di almeno dieci anni per l’ultimazione dei lavori. Rimossi invece i fanghi nella sola zona dell’hotel, si procederebbe per il resto dell’area ad un’opera di piantumazione con essenze non solo mediterranee per creare tappeti di fiori dai colori cangianti a seconda delle stagioni.
7 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto prevede la trasformazione di un’area di 39 mila metri quadrati per un investimento complessivo di 120 milioni, 40 dei quali saranno stanziati dalla Regione. La formula giusta da adottare nel ripensamento del centro minerario in chiave turistica è per Herzog un mix di cultura, residenza, piccole imprese e negozi. “Nel processo di riqualificazione infatti – spiega il celebre progettista – il turismo sarà una risorsa accanto ad altre attività, mescolando funzioni e spazi diversi, con...

    Project details
    • Year 2008
    • Client Regione Sardegna
    • Status Unrealised proposals
    • Type Adaptive reuse of industrial sites / Apartments / Showrooms/Shops / Hotel/Resorts
    Lovers 7 users