Museo delle Terme di Diocleziano - Roma

Arte Contemporanea per i rifugiati - Quarta Edizione Rome / Italy / 2006

0
0 Love 711 Visits Published
Lunedì 30 ottobre 2006, alle 19.30 è stata inaugurata la mostra di "Arte Contemporanea per i Rifugiati", il tradizionale appuntamento organizzato dall'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), a favore del progetto "Diamo alle donne la forza di ricominciare", destinato a donne e bambini colombiani rifugiati in Ecuador.

Da oltre 40 anni in Colombia è in corso una guerra civile che genera come triste risultato il numero più alto di sfollati nell'emisfero occidentale. Nel complesso si stima che siano più di 3 milioni le persone costrette a fuggire dalla loro terra, di cui circa 30 mila hanno trovato rifugio in Ecuador. Per la maggior parte sono bambini e donne rimaste senza i loro mariti, senza casa e mezzi di sussistenza.

E' per contribuire a far fronte a questa emergenza che alcuni tra i maggiori artisti contemporanei - quest'anno invitati da Danilo Eccher - mettono a disposizione una loro opera per finanziare un progetto umanitario dell'UNHCR mirato a fornire protezione, cure mediche e istruzione.

A fare gli onori di casa Walter Irvine, Rappresentante Regionale UNHCR in Italia e l'organizzatrice dell'evento Alice Lam che daranno il benvenuto agli ospiti e ad alcuni autori delle opere che saranno presenti - Luigi Ontani, Mimmo Paladino, Mario Ceroli e Maurizio Mochetti - in rappresentanza dei 18 artisti che quest'anno hanno aderito all'iniziativa: il recentemente scomparso Emilio Vedova, Carla Accardi, Giovanni Anselmo, Enrico Castellani, Jannis Kounellis, Giuseppe Maraniello, Eliseo Mattiacci, Maurizio Nannucci, Gianni Piacentino, Arnaldo Pomodoro, Remo Salvadori, Salvo, Giuseppe Uncini, Gilberto Zorio.

Le opere saranno in esposizione da oggi fino al 20 novembre a Roma, per poi essere battute, il 28 novembre, all'asta milanese di Christie's, che quest'anno le ha inserite nel suo catalogo autunnale.

Il binomio arte-solidarietà sta suscitando sempre maggiore interesse sia tra collezionisti d'arte e gli addetti ai lavori che nel mondo della cultura, della politica e dello spettacolo. Tra gli ospiti che hanno già confermato la loro presenza Renzo Arbore, Gianni Ippoliti, l'Assessore alle Politiche Sociali e Promozione della Salute Raffaela Milani, il Sovrintendente archeologico di Roma Angelo Bottino.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Lunedì 30 ottobre 2006, alle 19.30 è stata inaugurata la mostra di "Arte Contemporanea per i Rifugiati", il tradizionale appuntamento organizzato dall'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), a favore del progetto "Diamo alle donne la forza di ricominciare", destinato a donne e bambini colombiani rifugiati in Ecuador.Da oltre 40 anni in Colombia è in corso una guerra civile che genera come triste risultato il numero più alto di sfollati nell'emisfero occidentale. Nel...

    Project details
    • Year 2006
    • Work finished in 2006
    • Client Il Cigno G.G. per UNHCR - The UN Refugee Agency
    • Status Completed works
    • Type Museums / Exhibitions /Installations