La casa del tempo

Venice / Italy / 2010

43
43 Love 4,100 Visits Published

Sul Canal Grande tra Rialto e Cà d’Oro, l’acqua che lambisce l’antico edificio del XIV Secolo e mescola gli odori del mare a quelli della storia senza tempo di Venezia, una dimora al piano più alto invasa da una luce che non si ripete mai, specchio di ogni singola increspatura della laguna. Solo qui può nascere un progetto come La casa del Tempo.
Come le mani di un sapiente orefice fanno di una pietra preziosa un anello, così il progetto di interior design fa di una dimora a Venezia un quadro senza tempo entro cui vivere. Essenziale, contemporanea, immagine quasi sartoriale dei committenti e delle loro passioni che coniugano la vocazione al viaggio all’amore per le forme d’arte contemporanea.
Di enorme impatto emotivo è il disegno dei soffitti ed il loro intrecciarsi di travi di legno simili ad un susseguirsi di navi rovesciate.
L’atmosfera è pacata, frutto dell’armonia di accostamenti di tinte tenui, dal bianco al sabbia, fatte vibrare da pareti di color nero e cioccolato.
La zona giorno è pensata come cornice funzionale ed elegante, sobria al punto da garantire l’esaltazione del grande dipinto After Delacroix di Timothy Tompkins e la tentacolare installazione gialla in vetro di Murano dell’americano Dale Chihuly, il cui tono carico di vitale energia rivive nei dipinti acrilici eseguiti dallo stesso artista. Questi ultimi posizionati nell’alcova, un suggestivo spazio di relax panoramico nel quale si può sprofondare tra sete e velluti dal sapore d’antan. 


A godere dell’armonia delle forme nella sala da pranzo è il settecentesco moro di Venezia che accompagna le linee nette del tavolo in acciaio e quelle morbide delle sedie americane imbottite con struttura in lacca nera.
A contrasto del fondale nero la geniale installazione di Jacob Hashimoto, espressione di un inaspettato connubio di innumerevoli pezzi di pergamena, plexiglass e madreperla che dialogano tra loro attraverso invisibili legamenti e vibrano al contatto della luce artificiale; l’installazione è nobilmente indagata da faretti direzionabili a pavimento.

43 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Sul Canal Grande tra Rialto e Cà d’Oro, l’acqua che lambisce l’antico edificio del XIV Secolo e mescola gli odori del mare a quelli della storia senza tempo di Venezia, una dimora al piano più alto invasa da una luce che non si ripete mai, specchio di ogni singola increspatura della laguna. Solo qui può nascere un progetto come La casa del Tempo. Come le mani di un sapiente orefice fanno di una pietra preziosa un anello, così il progetto di interior...

    Project details
    • Year 2010
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Interior Design / Recovery/Restoration of Historic Buildings
    Lovers 43 users