Casa Clima

Ploaghe Ploaghe / Italy / 2005

15
15 Love 4,817 Visits Published
DESCRIZIONE GENERALE Nelle immediate vicinanze del centro storico di Ploaghe, paese a pochi chilometri da Sassari, nella Via Roma (in zona B), in un lotto a pianta rettangolare caratterizzato da un fronte strada di soli 6 metri e da una profondità di 34 metri viene costruito un edificio estremamente innovativo, che trova la sua caratterizzazione proprio dai forti limiti imposti dal sedime originario e dal rispetto dei canoni della bioclimatica. Il corpo del fabbricato, a pianta rettangolare, intercluso per 17 metri tra due edifici costruiti in aderenza, affaccia sui lati minori (circa 6 metri) lungo la Via pubblica e sul lato opposto, sul cortile interno. Le due facciate strette, unica fonte di illuminazione naturale, sono pensate come grandi vetrate che vanno ad occupare tutto il prospetto per l’intera altezza di due piani dell’edificio. La facciata principale, lungo la Via pubblica, orientata a sud viene protetta dall’irraggiamento diretto del sole e dagli sguardi dei passanti da un brise-soleil (Papini) a doghe orizzontali in alluminio con orientamento motorizzato. Nella stagione invernale un sensore regola automaticamente l’orientamento delle doghe per consentire il migliore irragiamento diretto possibile della parete vetrata; si determina una notevole riduzione dei consumi per il riscaldamento. La facciata opposta esposta a nord invece è priva di protezione e aperta verso il cortile e verso il panorama godibile dal primo piano. Nel cortile, altissimi muri di confine in pietra vulcanica a vista, tipica della zona, definiscono lo spazio esterno destinato a giardino, garantendo la massima riservatezza. Appena superato l’ingresso “filtro”, di accesso all’interno dell’abitazione, si ha la percezione dell’intero volume del fabbricato a doppia altezza e la visione attraverso la grande vetrata del prospetto posteriore dello spazio esterno, il giardino. Al piano terra, la zona pranzo-cucina e la zona salotto sono individuate dal volume dei servizi e la scala fra loro interposti. Al primo piano, la zona letto è distribuita da un ballatoio che si affaccia sull’ ambiente sottostante; un grande specchio inserito tra le due cappe amplifica la percezione dello spazio e la sua illuminazione naturale al centro dell’unità abitativa. Bagno, cabina armadio e camera da letto principale si integrano in una soluzione architettonica che definisce gli spazi funzionali attraverso un’attenta analisi delle esigenze dell’utenza. FINITURE Su tutto il piano terra corre un pavimento a doghe giganti (35 x 160) di travertino uniforme quasi esente da venature, posato con particolare attenzione al disegno delle fughe e agli allineamenti; la doga del pavimento diventa base dei caminetti e prosegue lungo le cappe che giungono sino al soffitto. La pavimentazione interna prosegue per alcuni metri anche oltre la vetrata, verso il cortile senza discontinuità definendo un patio esterno. Anche le scale sono in travertino, posate con soluzione di continuità grazie ad un giunto invisibile tra alzata e pedata che le fa sembrare realizzate da un unico pezzo. Doghe di legno di rovere da 1 metro costituiscono il pavimento della zona letto. Tutti i bagni hanno il pavimento e il piano d’appoggio del catino in travertino; mosaici Bisazza all’interno di docce e vasche realizzate su misura impreziosiscono contrastando con la sobrietà delle altre superfici finite con vernice lavabile di color nocciola chiaro; sanitari della Catalano, rubinetterie della Gessi. Nelle scale e nei corridoi i parapetti sono in cristallo, i corpi illuminanti sono della Targetti. L’ambiente cucina-pranzo, ha l’isola attrezzata in corian bianco latte, lo stesso colore è stato utilizzato per le finiture in mdf laccato che, incastonano e integrano le basi e le colonne modulari della fornitura tecnica della cucina, di color grigio perla, personalizzata con maniglie lineari in acciaio satinato. Lavello e fuochi della Foster in acciaio così come la cappae i forni ad incasso della Whirpool. Sgabelli (Pedrali), sedie imbottite con ski bianco e tavolo con finiture in acciaio completano le forniture di arredo presenti al piano terra; il resto è pensato come arredo fisso con nicchie ricavate lungo le pareti cieche così come il piano a forma di elle della zona salotto con cuscineria semplice e lineare che offre una comoda seduta aperta contemporaneamente alla parete di proiezione video e alla parete cammino.
15 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    DESCRIZIONE GENERALE Nelle immediate vicinanze del centro storico di Ploaghe, paese a pochi chilometri da Sassari, nella Via Roma (in zona B), in un lotto a pianta rettangolare caratterizzato da un fronte strada di soli 6 metri e da una profondità di 34 metri viene costruito un edificio estremamente innovativo, che trova la sua caratterizzazione proprio dai forti limiti imposti dal sedime originario e dal rispetto dei canoni della bioclimatica. Il corpo del fabbricato, a pianta rettangolare,...

    Project details
    • Year 2005
    • Work started in 2003
    • Work finished in 2005
    • Client Privato
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence / Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design / Photography
    Lovers 15 users