China Comic and Animation Museum (CCAM)

Museo del fumetto e dell’animazione Hangzhou / China / 2011

15
15 Love 3,606 Visits Published
Otto enormi vignette nel cielo di Hangzhou in Cina: ad immaginarle è stato il team olandese di MVRDV, vincitore del concorso di progettazione per il China Comic and Animation Museum (CCAM) - ovvero il Museo del fumetto e dell’animazione - promosso dall’Ufficio di pianificazione urbana della metropoli asiatica. Nella cordata vincitrice, assieme a MVRDV ci sono i connazionali Kossman.deJong, i cinesi Zhubo Architectural & Engineering Design, Arup engineers e JongeMeesters graphic design. L’ottetto di “baloon” in cemento e vetro, accostati e intersecati, occuperà una superficie pari a 32.000 mq, in un’area destinata ad accogliere una serie di parchi, una piazza pubblica ed un centro fieristico da 13.000 mq. Per ciascun edificio è prevista una specifica funzione, connessa alle altre ad un percorso espositivo senza soluzione di continuità. Tra le sezioni: una “piazza” comune al coperto, una biblioteca, sale di proiezione, un centro di formazione dedicato a fumetti e anime, una galleria espositiva dedicata alla collezione permanente del museo, con i pezzi presentati in rigoroso ordine cronologico, e tre auditorium per un totale di 1100 posti a sedere. Fiore all’occhiello del progetto è l’area “interattiva”, dove fare esperienza diretta di tutti i tipi di tecnica d’animazione: dal blue screen allo stop motion, passando per il disegno tradizionale e digitalizzato. L'attrazione principale di questo spazio è un gigantesco zootropio 3D (un dispositivo ottico per visualizzare immagini, disegni, in movimento). Nei punti di congiunzione tra i diversi corpi sono inserite delle coloratissime aree comuni, dalle sorprendenti volumetrie interne. A testare gli spazi, immaginando una serie di configurazioni espositive gli olandesi Kossman.deJong Architet (Amsterdam). “Fumetti e anime sono stati a lungo considerati come una forma d’intrattenimento per le giovani generazioni, ma si sono sviluppati sempre di più, finendo col diventare una sofisticata forma d'arte. La volontà di creare un museo dedicato a questa forma d'arte relativamente recente crea un nuovo ponte di collegamento tra il mondo dell'arte e dello spettacolo. Gli edifici a forma di vignetta renderanno l'edificio immediatamente riconoscibile come il tempio dei cartoni animati, dei fumetti e delle animazioni. Con questo progetto il fumento diventa 3d”. Il costo previsto per la realizzazione dell’opera ammonta a 92 milioni di euro. L’inizio dei lavori è previsto per il 2012.
15 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Otto enormi vignette nel cielo di Hangzhou in Cina: ad immaginarle è stato il team olandese di MVRDV, vincitore del concorso di progettazione per il China Comic and Animation Museum (CCAM) - ovvero il Museo del fumetto e dell’animazione - promosso dall’Ufficio di pianificazione urbana della metropoli asiatica. Nella cordata vincitrice, assieme a MVRDV ci sono i connazionali Kossman.deJong, i cinesi Zhubo Architectural & Engineering Design, Arup engineers e JongeMeesters graphic...

    Project details
    • Year 2011
    • Status Current works
    • Type Museums
    Lovers 15 users