Elephant & Castle

Il Masterplan di Foster, Tibbalds TM2, Gehl Architects e Space Syntax London / United Kingdom / 2002

4
4 Love 3,536 Visits Published
Il comitato esecutivo della Southwark Land Regeneration (SRL) approva il piano per la riqualificazione del quartiere “Elephant & Castle” a Londra, risultato della collaborazione tra gli studi Foster & Partners, Tibbalds TM2, Gehl Architects e Space Syntax.

Il progetto, per il quale è stato previsto un costo di 1,5 sterline, consiste nella realizzazione di un nuovo quartiere che valorizzi sia socialmente che economicamente l’area interessata.
Si tratta del più grande progetto di riqualificazione urbana nella capitale, finalizzato a creare un collegamento tra centro e sud di Londra.
Come il mozzo di una ruota, il nuovo quartiere, che si estende su un’area di 200 acri (circa 805mila metri quadrati) in una posizione strategica tra South London, la City e Westminster, rappresenta il punto di collegamento delle “arterie” commerciali della città. Con strade che si irradiano verso otto ponti della città, l’area è servita da metropolitane, collegamenti al Tamigi e più di dodici linee di autobus. È vicina a strutture destinate ad attività culturali come l’Imperial War Museum, l’Oval Cricket Ground, il South Bank Centre, Tate Modern ed il London Eye, ed ospita le sedi della South Bank University e del London College of Printing. L’area ospita edifici che risalgono agli anni ’60 ed un centro commerciale.
Si tratta di un luogo sicuramente non ideale per i pedoni, i quali devono utilizzare le linee della metropolitana per attraversare gli spartitraffico che dividono l’area.

Il masterplan recentemente approvato propone un cambiamento radicale per il quartiere, in quanto mira a recuperare spazi pubblici destinati alla comunità e a chiudere la zona al traffico. In realtà si tratterebbe di ritornare al disegno iniziale: prima che diventasse un’area completamente dominata dal traffico, Elephant & Castle offriva negozi, teatri, locali e spazi per la socializzazione. L’obiettivo del nuovo piano consisterebbe, dunque, nel creare un ambiente che torni ad essere per i visitatori una meta, piuttosto che un luogo di passaggio attraverso i mezzi di trasporto.
Il centro commerciale situato al centro del quartiere sarà sostituito da una piazza di 200 X 85 metri, circondata da alberi, caffè, negozi ed edifici residenziali. Nell’area a nord della piazza una volta trasparente coprirà un anfiteatro ed un centro artistico.
Previsti nel piano, anche cinque nuovi spazi all’aperto, due linee tramviali, un nuovo centro commerciale, una piazza per il mercato, ed un edificio all’interno del quale troveranno spazio un teatro, una piscina, un centro fitness, una libreria ed un centro culturale.
Nel complesso residenziale Haygate sorgeranno 5300 nuovi appartamenti tutelati da adeguate norme d’affitto, cui farà capo il consiglio della Southwark.
4 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il comitato esecutivo della Southwark Land Regeneration (SRL) approva il piano per la riqualificazione del quartiere “Elephant & Castle” a Londra, risultato della collaborazione tra gli studi Foster & Partners, Tibbalds TM2, Gehl Architects e Space Syntax.Il progetto, per il quale è stato previsto un costo di 1,5 sterline, consiste nella realizzazione di un nuovo quartiere che valorizzi sia socialmente che economicamente l’area interessata.Si tratta del più grande progetto di riqualificazione...

    Project details
    • Year 2002
    • Client Southwark Land Regeneration (SRL)
    • Status Current works
    • Type Shopping Malls
    Lovers 4 users