Centro trasporti per il World Trade Center

Calatrava presenta il progetto al World Financial Center New York / United States

6 .ToString()
6 Love 4,713 Visits Published
L’architetto spagnolo Santiago Calatrava ha presentato lo scorso 22 gennaio, presso il Winter Garden del World Financial Center, il nuovo centro trasporti per il World Trade Center la cui progettazione gli è stata assegnata dall’Autorità portuale di New York. Si tratta di una struttura trasparente che ricorda la figura di un volatile, con ali in vetro ed acciaio che si innalzano a 150 piedi d’altezza. Per fornire uno schizzo del progetto Calatrava ha disegnato un uccello su di un palmo aperto, spiegando di essere stato ispirato dall’idea di un bambino che libera dalla mano un uccello, immagine per lui simbolo di “un nuovo mondo di luminosità, vita e speranza”. Il centro trasporti darà accesso a una stazione permanente, 14 linee della metropolitana e traghetti, con binari e passaggi pedonali. Includerà anche percorsi sotterranei per raggiungere altri edifici presso il World Trade Center, il World Financial Center, la Liberty Plaza, ed il Fulton Street Transit Center. Costruita in vetro, acciaio e cemento, la struttura presenta due ali sospese che daranno riparo ai pendolari dalla pioggia e dalla neve ed al tempo stesso inonderanno gli spazi pubblici di luce, anche giù presso i binari della metropolitana a 60 piedi di profondità rispetto al livello della strada. L’architetto spagnolo usa l’espressione “cuneo di luce” per indicare la particolarità di una struttura il cui cuore sarà penetrato dai raggi della luce naturale ed il cui tetto a volta si incurverà per dare spazio al cielo che sarà visibile in tutta la sua luminosità. Il cuneo di luce intende commemorare gli istanti precisi in cui fu colpita la prima torre, alle 8:46, ed in cui cadde, alle 10:28, notando in quei momenti la posizione del sole. La seconda torre fu colpita e crollò nell’arco di tempo compreso fra questi due momenti. Il livello superiore della struttura, noto come Grand Papillon, sarà lungo 360 piedi, ospiterà negozi e ristoranti, e sarà collegato alle piattaforme della metropolitana. Il nuovo centro si estenderà da Fulton Street sud a Dey Street, e dalla Church Street ovest a Greenwich Street. Secondo le stime del committente l’opera costerà 2 miliardi di dollari. http://www.edilportale.com/EdilNews/NpopUp.asp?iddoc=4652" il progetto di Libeskind per il World Trade Center
6 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    L’architetto spagnolo Santiago Calatrava ha presentato lo scorso 22 gennaio, presso il Winter Garden del World Financial Center, il nuovo centro trasporti per il World Trade Center la cui progettazione gli è stata assegnata dall’Autorità portuale di New York. Si tratta di una struttura trasparente che ricorda la figura di un volatile, con ali in vetro ed acciaio che si innalzano a 150 piedi d’altezza. Per fornire uno schizzo del progetto Calatrava ha disegnato un uccello su di un palmo aperto,...

    Project details
    • Work started in 2002
    • Client Port Authority Trans-Hudson (PATH)
    • Status Unrealised proposals
    • Type Railway Stations
    Lovers 6 users